Bruciano ancora i boschi nel Torinese – 15 persone evacuate

30/01/2020

CONDIVIDI

Bruciano ancora i boschi nel Torinese. Un grosso incendio è divampato il 29 gennaio alle pendici del monte Musinè, nella frazione di Brione di Val della Torre, al confine con Caselette, in provincia di Torino.

Impegnate sul posto sei squadre dei vigili del fuoco, con l’ausilio di un elicottero, per le operazioni di spegnimento.

Le alte fiamme si potevano vedere anche da Torino e alimentate dal vento che soffiava forte, si sono pericolosamente avvicinate alle case del paese.
Precauzionalmente sono state evacuate una quindicina di persone.

Leggi anche

30/03/2020

Petrarulo: “Riaprire subito a Torino l’ospedale Maria Adelaide – L’emergenza è senza precedenti”

Nel territorio cittadino sono crescenti le difficoltà delle strutture sanitarie in funzione, vicine ormai alla saturazione […]

leggi tutto...

30/03/2020

Cirio al Governo: “Embraco riparta e produca mascherine e respiratori”

Nel futuro immediato i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri potrebbero fabbricare respiratori, mascherine e […]

leggi tutto...

30/03/2020

Federconsumatori all’attacco dei negozi: “Prezzi ritoccati al rialzo, atteggiamento ingiustificabile”

L’allarme è stato lanciato da Federconsumatori che mette nel mirino i prezzi aumentati immotivatamente nei supermercati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy