17/03/2019

Cronaca

Centinaia di lettere nel quartiere per risolvere il giallo del ragazzo sgozzato ai Murazzi – “Vi prego di darci un aiuto”

CONDIVIDI

“Non si può accettare passivamente che cose come questa accadano nelle nostre città. L’assassino si è comportato in modo calcolato, premeditato e deve aver fatto uno o più sopralluoghi” – è questa una parte della lettera con cui il patrigno di Stefano Leo, 33 enne di Biella, barbaramente sgozzato il 23 febbraio scorso in Lungo Po, si rivolge residenti del quartiere o a chi era presente quella mattina sul luogo del delitto e della fuga dell’omicida.
Passano i giorni ma il giallo dei Murazzi non vede ancora una risoluzione, né sostanziali evoluzioni.

Così Alberto Ferraris, patrigno della vittima, ha distribuito 600 lettere nel quartiere, invitando i residenti a fornire un aiuto che può essere prezioso per lo sviluppo delle indagini:
“Prego che ognuno di voi – ha scritto Alberto Ferraris – “abbia un sussulto, un ricordo, un’associazione di idee e sia in grado di indicare un giorno sospetto, un momento specifico su cui indagare, facendo una semplice segnalazione. Non si può accettare passivamente che cose come questa accadano nelle nostre città. L’assassino si è comportato in modo calcolato, premeditato e deve aver fatto uno o più sopralluoghi. In questo momento delle indagini – conclude il patrigno – “credo sia importantissimo dare qualche indicazione riguardo a comportamenti sospetti nelle due settimane prima del 23 febbraio”.

19/07/2024 

Territorio

Torino – L’Estate Ragazzi è un successo: si iscrivono 15 mila bambini. La grande festa alla Tesoriera

L’Estate Ragazzi è stata un grande successo: si sono iscritti quasi 15 mila bambini. La grande […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Torino – Vergognosa aggressione: chiude anziana di 83 anni in cantina, le ruba il Bancomat e va a prelevare. Inchiodato dalle immagini

Torino – Vergognosa aggressione: chiude anziana di 83 anni in cantina, le ruba il Bancomat e […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Nel Torinese torna la “Sagra della Toma”: l’evento nazionale sul prelibato formaggio – E da Torino si viaggia (gratis) sulla “Corriera della Toma” INFO

Nel Torinese torna la “Sagra della Toma”. E si viaggia (gratis) sulla “Corriera della Toma” La […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

Torino – Ladro entra in appartamento, poi si lancia dal balcone per sfuggire ai carabinieri: arrestato

Torino – Ladro entra in appartamento, poi si lancia dal balcone per sfuggire ai carabinieri Un […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

MICROSOFT IN DOWN manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, ospedali e media: cosa sta succedendo

Microsoft in Down manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, Borsa e media […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

A Torino arriva l’Oktoberfest – 200 assunzioni per il grande evento INFO

A Torino l’Oktoberfest – 200 assunzioni per il grande evento  Opportunità di lavoro per il territorio […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy