Centinaia di luoghi speciali e ‘segreti’ aperti nel week end – Tornano le Giornate Fai d’Autunno

08/10/2019

CONDIVIDI

Un'occasione quanto mai importante per visitare luoghi speciali

Tornano le Giornate FAI d’Autunno, organizzate dal FAI, Fondo Ambiente Italiano. Un’occasione quanto mai importante per visitare luoghi speciali: sono oltre 680 i siti aperti e visitabili in 250 città italiane che consentono di scoprire o riscoprire la bellezza del nostro territorio.
Il Fondo Ambiente Italiano informa che per l’ingresso ai luoghi aperti non viene emesso un biglietto, ma i volontari, ben riconoscibili, chiederanno un’offerta libera per la visita.

In cambio sarà consegnata al visitatore una spilla con il logo del FAI. Le offerte serviranno per la raccolta fondi per la Fondazione, e saranno impiegati (come da statuto) per la tutela del patrimonio d’arte e natura italiano.

A Torino e provincia sarà possibile visitare

– Area Archeologica – Rivellino degli Invalidi
– Forte del Pastiss
– Palazzo Capris di Cigliè
– Palazzo dei Suprei magistrati o Curia Maxima

Questo l’elenco dei siti aperti in Italia
https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-autunno/elenco-luoghi-giornate-fai-di-autunno-in-pdf/

Leggi anche

26/05/2020

Coronavirus- Da domani test sierologico per 8mila Piemontesi: l’indagine del Ministero della Salute

Da domani mercoledì 27 Maggio, 8099 piemontesi si sottoporranno ai test sierologici.  Si tratta di un’indagine […]

leggi tutto...

26/05/2020

Piemonte, 86 nuovi contagi – Un quinto di quelli registrati in Italia

Il Piemonte ha avuto nelle ultime ore 86 nuovi casi di coronavirus, poco più del 20% […]

leggi tutto...

26/05/2020

Museo Egizio: apertura speciale gratuita – Un regalo ai Torinesi e non solo

Il Museo Egizio festeggia la riapertura con una serie di offerte e un giorno speciale a […]

leggi tutto...