11/10/2020

Economia

Chiorino “In Piemonte più persone troveranno lavoro dopo aver frequentato corsi di formazione” – L’incontro con il CoAF

CONDIVIDI

Venerdì 9 ottobre il CoAF, Comitato Agenzie Formative Piemonte, ha incontrato l’Assessore all’Istruzione e Formazione Professionale della Regione Piemonte Elena Chiorino.

Durante l’incontro l’Assessore ha ricordato iniziative e provvedimenti messi in atto per superare l’attuale fase di emergenza, che ha causato una seria crisi nel settore, e ha illustrato le prospettive della formazione professionale, dimostrando un’attenzione particolare al tema dell’integrazione tra formazione e lavoro e dell’incrocio tra domanda e offerta, come naturale conclusione delle attività formative.

Chiorino ha affermato che si impegnerà affinché vi sia un aumento della percentuale di persone che dopo aver seguito un corso di formazione trovano un’occupazione.

Inoltre ha introdotto il tema del superamento dell’attuale legge regionale sulla formazione professionale, considerata ormai anacronistica. D’altra parte i membri del CoAF hanno portato all’attenzione dell’Assessore gli obiettivi e le opportunità di sviluppo nel settore della formazione professionale, sottolineando la necessità di introdurre il concetto di meritocrazia all’interno delle direttive e dei bandi regionali, in modo che nuovi enti abbiano la possibilità di ampliare l’offerta formativa in Piemonte.

Chiorino ha dichiarato di concordare con tale visione e di voler lavorare su questi aspetti già nel medio periodo.

L’incontro si è concluso con l’auspicio comune di proseguire il dialogo e la collaborazione sinergica con le istituzioni regionali; in tale prospettiva l’Assessore ha affermato chiaramente quanto ritenga fondamentale, ossia che la rappresentanza sia il più possibile allargata.

L’evento si è tenuto a Torino presso ArteFormazione e Consulting srl ed è stato organizzato da Claudio Querelante. Per il CoAF ha partecipato il direttivo al completo, composto da Daniele Bodoardo, Fabrizio Rosboch, Stefania Giordano e Fabio Cappello, oltre a numerosi rappresentanti di altri membri del Comitato.

 

 

17/01/2021 

Sport

Cairo caccia Giampaolo – Per salvare il Toro arriva Davide Nicola

Dopo l’ennesimo passo falso in campionato (mesto pareggio in casa 0-0 contro lo Spezia, ridotto in […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Lavoro

Lavoro – Intesa Sanpaolo: 3500 nuove assunzioni “Al via piano di ricambio generazionale”

3500 nuove assunzioni a Intesa Sanpaolo: il gruppo bancario comunica il piano che comporterà ulteriori mille […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Territorio

Da Torino il camion di aiuti alimentari per i terremotati in Croazia: importante azione di solidarietà

È partito dal capoluogo piemontese il furgone colmo  di aiuti alimentari e sanitari, raccolti dall’associazione di […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

A Sestriere si radunano in massa in discoteca per festeggiare l’addio alla Zona Gialla – Tutti multati, discoteca chiusa

Una festa in piena regola in discoteca, con centinaia di ragazzi  presenti e balli anche sui […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Territorio

Piemonte – Arrivano anche i cani anti-Covid “Progetto unico in Italia”: di cosa si tratta

«E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Economia

L’eporediese Fabio Vaccarono nominato vice president di Google

Fabio Vaccarono, nato in provincia di Torino, a Ivrea, è stato nominato vice president di Google. […]

leggi tutto...

Il manager,  49 anni, resta inoltre Ceo di Google in Italia