Cinesi presi a bottigliate a Torino “Portate il corona virus!” Una ragazza presa a calci e pugni in strada

12/02/2020

CONDIVIDI

Entrambi lavorano in un supermercato

Gravissimo episodio a Torino, nel quartiere Borgo Vittoria: una coppia di cinesi è stata aggredita in strada. Sono un ragazzo di 28 anni e una ragazza di 25, fidanzati, inseguiti e picchiati da un gruppo di giovani delinquenti.

Entrambi lavorano in un supermercato come addetti al banco del sushi. Usciti dal negozio sono stati assaliti: il giovane è stato colpito con una bottigliata su un sopracciglio e anche la fidanzata, presa a calci e pugni, è stata anche colpita da una bottiglia alla schiena mentre fuggiva.

La giovane coppia ha rifiutato il trasporto in ospedale per paura di ritorsioni.

Sono in corso le indagini dei carabinieri.

 

Leggi anche

27/03/2020

Il Piemonte lancia il grido d’allarme “Saturazione ad un passo, Roma ci invii i ventilatori”

E’ un grido di allarme quello lanciato nella giornata di oggi dal prsidente della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

27/03/2020

Cassa integrazione in deroga, via libera all’Accordo Quadro – Per il Piemonte 82 milioni di euro

L’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, insieme ai rappresentante delle parti datoriali e delle organizzazioni sindacali, […]

leggi tutto...

27/03/2020

Piemonte, potenziati i tamponi: sono 20 i laboratori “Ne faremo 4mila al giorno”

Il presidente Alberto Cirio ha comunicato che è stata potenziata in regione Piemonte la rete dei […]

leggi tutto...