Cirio interviene a Bruxelles: “Contro il coronavirus, Italia e Piemonte lasciati soli dall’Europa. E’ inaccettabile”

01/07/2020

CONDIVIDI

Intervento del governatore del Piemonte Alberto Cirio a Bruxelles

Intervento del governatore del Piemonte Alberto Cirio a Bruxelles, nel corso della Conferenza delle regioni che si è svolta nel pomeriggio di ieri, martedì 30 giugno.

Il presidente della Regione ha sottolineato come l’Europa si sia mossa in ritardo di fronte ad un’emergenza sanitaria che aveva ormai invaso da tempo il Piemonte e tutta l’Italia.

“Contro il coronavirus l’Italia e il piemonte sono stati lasciati soli”, è il messaggio di Cirio, che al termine della sessione ha dichiarato:

“Ho voluto dirlo chiaramente a Bruxelles durante la sessione plenaria della Conferenza delle regioni. L’Italia e il Piemonte sono stati lasciati soli fino a quando il virus non ha valicato i confini del nostro Paese. E questo non è accettabile”.

Quindi, ha concluso il presidente della Regione:
“L’Europa deve dimostrarsi tale anche quando le crisi toccano uno solo dei suoi Stati. Piccolo o grande che sia”.

La foto dalla pagina facebook di Alberto Cirio.

Leggi anche

11/07/2020

Borseggia un’anziana al mercato di corso Sebastopoli – Marocchino inseguito e arrestato

Giovedì mattina, poco prima di mezzogiorno, un addetto alla sicurezza dell’area mercatale di corso Sebastopoli attira […]

leggi tutto...

11/07/2020

Torino- Bellissimo gesto della Municipale: donati quintali di generi alimentari alle famiglie bisognose

I 90 giorni di lockdown hanno evidenziato e aumentato ulteriormente i disagi di chi era già […]

leggi tutto...

11/07/2020

Nigeriano ubriaco devasta senza motivo un bar di Superga e mette in fuga i clienti – Arrestato

Ha devastato con un bastone il dehors di un bar di Superga, senza motivo, mettendo in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy