Cirio “Ok all’aperitivo a Torino e nel resto del Piemonte, ma senza movida”

21/05/2020

CONDIVIDI

Cirio: "Il rischio assembramento è dietro l'angolo"

Aperitivo sì ma senza movida. Il presidente Alberto Cirio, in vista della riapertura sabato dei bar e dei ristoranti, premette che “la possibilità di prendere un aperitivo in libertà c’è, ma non è la movida. Se vogliamo tornare alla movida dobbiamo impostare un percorso graduale”.

Nelle prossime ore Cirio emetterà un’ordinanza proprio per riuscire ad affrontare con sicurezza il prossimo weekend. Un tema affrontato stamattina dal Comitato per l’ordine e la sicurezza “perché dobbiamo prevenire, magari anche forti dell’esperienza degli altri Comuni. Per questo ben venga aver tardato le riaperture di 5 giorni, perché ci ha dato anche l’opportunità di capire, come è accaduto a Milano o in Veneto, che il rischio assembramento è dietro l’angolo. Quindi dobbiamo prevenire con misure e controlli, ma soprattutto chiedendo a tutti un grande senso di responsabilità. Non è tempo di movida questo”.

Leggi anche

28/09/2020

Covid: gli errori sanitari in Piemonte – Il docufilm ‘A viso aperto’ indaga sul caso: questa sera al Cinema Massimo

A Torino questa sera alle 20:15 al Cinema Massimo verrà proiettato, con la presenza di molte […]

leggi tutto...

28/09/2020

L’allattamento non trasmette il Covid: “Il latte è sicuro per il bimbo”, lo studio della Città della Salute di Torino

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Frontiers in Pediatrics, ed è stato coordinato […]

leggi tutto...

28/09/2020

Torino – Nel locale si ballava senza mascherina e distanziamento sociale: chiuso dalla polizia locale

Ispezione sabato sera degli agenti del reparto di polizia commerciale della polizia locale presso un noto […]

leggi tutto...