Sequestrati piercing

Clamoroso caso di badante – Guadagna 116mila euro e non li dichiara al fisco. L’indagine della GdF

20/03/2018

CONDIVIDI

Sette i soggetti titolari di partita Iva risultati evasori total

Fantasmi per il fisco, lavoravano negli ospedali di Mondovì e Ceva , ma non pagavano le imposte dovute.

Il caso riguarda alcuni badanti, ed emerso a seguito di un’inchiesta della Guardia di Finanza finalizzata a contrastare il fenomeno del sommerso d’azienda.
Le cifre ammontano a 400 mila euro di ricavi non dichiarati e più di 10 mila euro di tasse regionali evase.
In particolare, riporta l’Ansa, il caso più clamoroso riguarda una badante che ha guadagnato 116mila euro senza dichiararli.
Dopo lo studio degli elenchi delle persone autorizzate a offrire assistenza ai pazienti,  sono sette i soggetti titolari di partita Iva risultati evasori totali.

Un ottavo non ha dichiarato tutti i ricavi.

Leggi anche

30/09/2020

Da domani tornano i blocchi del traffico a Torino e provincia – Tutte le regole

Dal 1 ottobre 2020 tornano i blocchi a Torino, nell’agglomerato torinese e nei comuni con popolazione […]

leggi tutto...

30/09/2020

Torino – Marocchino getta a terra una donna, la riempe di calci e le ruba telefono e collana: rintracciato e arrestato

Torino – Marocchino getta a terra una donna, la riempe di calci e le ruba telefono […]

leggi tutto...

30/09/2020

Torino – Donna azzannata ai giardini da un pitbull: il padrone l’aveva lasciato libero

E’stata aggredita da un pitbull lasciato libero dal suo padrone. Una donna, a passeggio col suo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy