Coronavirus – Muore un tecnico delle Molinette, è il primo decesso della sanità torinese

24/03/2020

CONDIVIDI

L'uomo era un tecnico di radiologia del day hopital di endocrinologia e diabetologia

Sconcerto e allarme nel reparto per la gravissima notizia: “Siamo storditi da questo senso di dolore, un destino feroce e ingiusto per lui e la sua famiglia” ha scritto il dottor Ezio Ghigo,  direttore del reparto in cui lavorava il tecnico di radiologia, morto oggi a Torino. “Francesco è stato una persona meravigliosamente normale, gentile e affettuoso, oltre che professionalmente capace e prezioso. Credo che tutti noi oggi si debba avere un dolore comune profondo e indimenticabile” – ha aggiunto il professor Ghigo.
L’uomo aveva 60 anni e stava per raggiungere proprio l’ospedale Molinette per essere aiutato nella respirazione con la ventilazione extra corporea. Purtroppo è deceduto poco prima di arrivare.
Francesco era un tecnico universitario di radiologia del day hopital di endocrinologia e diabetologia delle Molinette diretto da Ezio Ghigo.
Non aveva, secondo le prime informazioni, nessuna patologia pregressa ed era in ottime condizioni di salute.
I primi sintomi erano stati accusati una decina di giorni fa, in forma lieve. L’aggravamento domenica scorsa. Si tratta del primo dipendente della sanità universitaria piemontese deceduto per il coronavirus.
E ora c’è grande preoccupazione nel reparto dove lavorava: tutti coloro che hanno avuto contatti con lui saranno sottoposti al tampone.

Leggi anche

04/04/2020

Violenza a Torino – Colpisce ripetutamente la compagna incinta con una pentola, arrestato

Martedì notte, poco prima delle due, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in un stabile […]

leggi tutto...

04/04/2020

Evade dai domiciliari per fare la spesa nello stesso supermercato che aveva rapinato – Scoperto dalla Polizia

Transitando in via Chiesa della Salute, all’altezza con via Breglio, gli agenti della Squadra Volante hanno […]

leggi tutto...

04/04/2020

Ostensione ‘eccezionale’ della Sindone in tempi di coronavirus – Diretta tv e social dalla Cattedrale

Nel «giorno della Sindone», il Sabato Santo, l’Arcivescovo di Torino, Custode pontificio, sarà a pregare davanti […]

leggi tutto...