20/09/2017

Cronaca

Detenuto in “Alta Sicurezza” nascondeva cellulare in cella- “Casi che nascono per carenza di personale di Polizia”

Vallette

/
CONDIVIDI

E’ detenuto nel padiglione di “Alta Sicurezza”del carcere di Torino. Ma è riuscito comunque ad eludere i controlli e a portare dietro le sbarre un microtelefono cellulare, che aveva nascosto dentro una saponetta.
Un controllo di routine operato dagli agenti penitenziari ha scoperto la presenza del cellulare nella cella di un italiano di 39 anni, in carcere per produzione e traffico illecito di stupefacenti.
Il caso ha riacceso le polemiche sulla mancanza di personale e la necessità di un potenziamento degli strumenti tecnologici per controlli più efficaci sui detenuti.
Questo caso – ha sottolineato Leo Beneduci, Segretario Generale dell’Osapp, il sindacato della polizia penitenzaria – “dimostra ancora una volta la necessità di un potenziamento degli strumenti tecnologici e dell’organico del personale di Polizia addetta ai controlli.  Ma l’amministrazione penitenziaria e il Ministero della Giustizia non sembrano voler affrontare il problema, nonostante in Italia la polizia penitenziaria si trovi in sottonumero di circa 8.000 unità

21/06/2024 

Territorio

Torino – Controlli straordinari su autobus e tram in zona Porta Nuova: una persona su 5 senza biglietto

Torino – Controlli su autobus e tram in zona Porta Nuova: una persona su 5 trovata […]

leggi tutto...

21/06/2024 

Territorio

Lavoro a Torino – Mc Donald’s assume manager e operatori. Tutte le Info

Lavoro a Torino – Mc Donald’s torna ad assumere manager e operatori Mercoledì  26 giugno a […]

leggi tutto...

21/06/2024 

Baggio rapinato e picchiato nella sua villa durante Italia-Spagna – Terrore per l’ex campione

Baggio rapinato e picchiato nella sua villa durante Italia-Spagna – Terrore per l’ex campione azzurro Roberto […]

leggi tutto...

21/06/2024 

Sport

Europei, l’Italia subisce una lezione di calcio – Fra gli Azzurri e la Spagna una distanza siderale

Europei, la Spagna ci dà una lezione di calcio: una distanza siderale. L’Italia ha subito una […]

leggi tutto...

20/06/2024 

Torino – Tornano il cielo Sahariano e le possibili “piogge rosse”. Le previsioni

Torino – Tornano il cielo Sahariano e le possibili “piogge rosse”. Le previsioni Un nuovo afflusso […]

leggi tutto...

20/06/2024 

Territorio

Torino – “Salvate il Museo Egizio”, scendono in campo scienziati e archeologi. Chi sarà il nuovo direttore?

Torino – “Salvate il Museo Egizio”, scienziati e archeologi intervengono: chi sarà il nuovo direttore? Negli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy