Di Maio “Utilizziamo per la Metro 2 di Torino i soldi sottratti alla Tav”

31/10/2018

CONDIVIDI

"I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi"

“I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi” – così Luigi Di Maio ha esternato a Torino il suo pensiero e quello del Movimento 5 Stelle, da sempre contrari alla Tav,
Il vicepremier in visita nel capoluogo piemontese Torino per incontrare i lavoratori Comital, Hag e Splendid si è soffermato sulla questione Alta Velocità, sottolineando quella che a suo avviso è l’inutilità dell’opera e, al contrario, la necessità di investire in infrastrutture per Torino come la linea Metro 2.

“La nostra posizione contro la Tav non è ‘a prescindere’ – ha detto Di Maio. “Noi pensiamo che i soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Un concetto molto diverso da quello visto con la Tav in Val di Susa. Piuttosto – ha aggiunto il Ministro del lavoro “utilizziamo questi soldi per fare la Metro 2 a Torino e per rilanciare infrastrutture su questo territorio che ne ha bisogno. Non bisogna fare opere soltanto per sprecare denaro”

Leggi anche

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy