20/09/2022

Politica

Draghi premiato a New York come statista dell’anno: “No ambiguità su autocrazie, è in ballo il nostro futuro”

CONDIVIDI

Draghi premiato a New York come statista dell’anno: “No ambiguità su autocrazie, è in ballo il nostro futuro”

Il premier Mario Draghi ha ricevuto il premio World Statesman (“Statista dell’anno”), a New York. Il riconoscimento gli è stato conferito dalla Fondazione “Appeal of Conscience Foundation.

Prima di lui il premio è stato consegnato diversi capi di Stato come Gorbaciov, Angela Merkel e Shinzo Abe che il premier italiano ha voluto ricordare nel suo discorso.

“Dialogo ma niente ambiguità. Perché le autocrazie prosperano davanti alle “esitazioni”. Sono queste le parole di Draghi in apertura di discorso.
Per lui parole di apprezzamento anche da Joe Biden che ha ringraziato Draghi per la sua “leadership” e per la “voce potente” che ha avuto nella promozione dei diritti umani.

“Ancora più lusinghiere – sottolinea la redazione di Sky Tg 24 – ” sono le parole della laudatio di Henry Kissinger: “Il suo coraggio e la sua visione faranno sì che resterà con noi a lungo”, dice l’ex segretario di Stato americano mentre Draghi fa con la mano il gesto di frenare. Davanti al rischio di una nuova Guerra Fredda, di una nuova “polarizzazione” innescata dalla guerra della Russia contro l’Ucraina, scandisce il premier, sarà il modo in cui “trattiamo con le autocrazie” che “definirà la nostra capacità di plasmare il futuro”.” Servono quindi, sintetizza, “franchezza, coerenza e impegno”. Intanto bisogna essere “chiari ed espliciti sui valori fondanti delle nostre società”, la fede nella democrazia e “nello Stato di diritto”, il rispetto dei diritti umani, la solidarietà globale. Ideali che dovrebbero “guidare la nostra politica estera in modo chiaro e prevedibile”. Se si traccia una “linea rossa”, la metafora, bisogna “rispettarla”. Se si prende un impegno, ripete spesso peraltro in questi ultimi giorni, “dobbiamo onorarlo”. Anche per non “pentirsene dopo”.

 

 

 

30/11/2022 

Cronaca

Follia e panico in Piemonte – Aggredisce a coltellate 2 uomini in piazza, poi si chiude armato in un supermercato

Follia e panico in Piemonte – Aggredisce a coltellate 2 uomini, poi si chiude armato in […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Territorio

Torino – Misure antismog, continuano i blocchi del traffico del livello ‘arancio’. Info utili

Torino – Misure antismog, continuano i blocchi del traffico del livello arancio. Info utili Misure antismog, […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Territorio

Torino – Lavazza rivoluziona il contratto con i dipendenti: settimana corta e bonus contro il caro vita

Torino – Lavazza rivoluziona contratto con i dipendenti: settimana corta e bonus contro il caro vita […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Territorio

Torino – Il Piemonte investe oltre 20 milioni di euro per la filiera del cinema. Il piano

Torino – Il Piemonte investe oltre 20 milioni di euro per la filiera del cinema. Il […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Territorio

Torino – In onda su Sky ‘Bike in Turin’, il programma che racconta la città attraverso i suoi percorsi più belli

Bike in Turin – Su Sky il programma che racconta Torino attraverso i suoi migliori percorsi […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Territorio

Torino – Come difendersi dalle ‘scosse elettriche’? L’incontro con l’industriale Fabrizio Rosboch e l’esperto di Ambiente e Agricoltura Fabrizio Bertoldo

Torino – Come difendersi dalle ‘scosse elettriche’: l’incontro con l’industriale Fabrizio Rosboch e l’esperto di Ambiente […]

leggi tutto...