Dramma a Mirafiori Sud – Strangola la compagna e prende a coltellate il figlio della donna

03/01/2020

CONDIVIDI

Gravissimo episodio di violenza a Torino

Gravissimo episodio di violenza a Mirafiori Sud: un uomo di 56 anni, originario di Catania, ha tentato di strangolare la convivente. Quindi ha preso un coltello da cucina e ha colpito ripetutamente il figlio della donna. L’aggressione è avvenuta nello stesso appartamento in cui già in passato aveva l’uomo maltrattato la compagna, in via Bovetti, zona su della città. L’intervento dei carabinieri ha impedito che la situazione finisse in tragedia.

Il 56enne è stato arrestato per tentato omicidio.

Non si sa cosa abbia scatenato la furia dell’aggressore, che ieri pomeriggio ha tentato di uccidere la compagna, 49 anni, operaia a Torino. Il figlio della donna, 25 anni, ha provato a bloccare l’uomo ed è stato colpito da diverse coltellate.

Provvidenziale l’intervento dei carabinieri: la donna non ha riportato ferite. Ferito invece il figlio, trasportato all’ospedale Molinette. Non è fortunatamente in pericolo di vita.

Leggi anche

07/07/2020

Lega la madre al letto e la lascia morire – Condannato all’ergastolo

Un delitto atroce che ha sconvolto l’Alessandrino: ha legato la madre ad ad una brandina e l’ha […]

leggi tutto...

07/07/2020

Torino – Ancora segnalazioni di autobus pieni “Ma quale distanziamento? E’ uno schifo”

Nuove segnalazioni a Torino per ciò che riguarda il sovraffollamento sugli autobus. Il problema è più […]

leggi tutto...

07/07/2020

Torino lancia ufficialmente la sua candidatura per le Universiadi “Nel 2007 fu un successo, replichiamolo!”

Nel palazzo sede della Regione in piazza Castello, Comune di Torino, Regione Piemonte, Politecnico, Università di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy