Ecco il lavoro che tutti sognano – Ferrero cerca assaggiatori di Nutella. Requisiti: nessuno

26/07/2018

CONDIVIDI

Sommelier di Nutella, un sogno che si avvera per moltissimi appassionati della celebre crema spalmabile

Non c’è bisogno di alcun requisito per presentarsi al concorso per quello che per molti è il lavoro più bello del pianeta: assaggiare Nutella.

La Ferrero è alla ricerca di 40 figure che trasformeranno l’assaggio dell’amata crema spalmabile in una vera e propria professione.

Sommelier di Nutella, un sogno alla portata di tutti, ma solo dopo aver frequentato un corso che inizierà il 30 settembre, finalizzato all’insegnamento delle tecniche di degustazione, fondamentali per diventare assaggiatori con la A maiuscola.
I test saranno compiuti su cacao, nocciole e altri prodotti semilavorati.

Si chiameranno “giudici sensoriali” i nuovi professionisti dell’importante azienda di Alba, famoso in tutto il globo terracqueo, un impegno che coprirà due giorni alla settimana.

La professione in realtà è già esistente: la novità consiste che mentre il compito fino ad oggi era affidato a dipendenti interni, lo’biettivo dell’azienda è  ora quello di inserire figure esterne, meglio ancora se inizialmente ‘a digiuno’ di nozioni specifiche sull’argomento degustazione: si cerca insomma una sorta di “palato medio” del consumatore, da forgiare col nuovo corso.
Dei 90 fortunati che passeranno la prima selezione ne saranno scelti ala fine 40 ai quali verrà fatto firmare un contratto part time.
Si preannuncia un’invasione di curriculum indirizzati al colosso dolciario di Alba.
Ecco l’annuncio

Leggi anche

18/09/2020

Torino – Folle moldavo aggredisce i poliziotti a colpi di arti marziali. Arrestato

E’ domenica sera e un cittadino italiano 46enne ha una piccola discussione sotto casa, nel quartiere […]

leggi tutto...

18/09/2020

Piemonte – Scontro sulla pillola abortiva, Ordine dei medici contro Cirio: “Rispetti le linee del Ministero”

Il presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, Guido Giustetto si è rivolto al presidente della Regione […]

leggi tutto...

18/09/2020

Piemonte – Fingevano di accogliere migranti, poi si incassavano i rimborsi: truffa da 300mila euro

Sono stati scoperti dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza. Tre cooperative hanno […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy