08/03/2018

Cronaca

Emergenza minisuk in corso Racconigi – Magliano “Senza progetti tornerà il degrado”

CONDIVIDI

Il tratto finale del mercato di corso Racconigi era diventato una sorta di mini-suk, “succursale” del Barattolo. Dopo il provvidenziale intervento di bonifica servono ora progetti per recuperare quest’area di 60 metri compresa tra via Foresto e corso Vittorio. E’ ciò che chiede Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati, rivolgendosi alla Giunta Appendino:

“Ringrazio la Municipale per l’ottimo lavoro di bonifica nell’ultimo tratto del mercato, che era diventato una sorta di succursale del Barattolo – dichiara Magliano – “Ma questa Giunta non ha ancora deciso quale soluzione adottare per dare nuova vita ai sessanta metri compresi tra via Foresto e corso Vittorio. Ed è grave perché, senza un progetto preciso, degrado e abusivismo sono destinati a tornare in tempi brevi.

Un’area giochi? Un’area cani? Nuovi arredi urbani? Una stazione di ToBike? Altre soluzioni ancora?” – si chiede il consigliere – “Se l’emergenza-abusivismo nell’ultimo tratto del mercato di corso Racconigi è stata parzialmente e provvisoriamente risolta ), resta un grande punto interrogativo: che futuro dare a questa porzione del quartiere Cenisia?”

“Aspetto che l’Assessorato batta il proverbiale “colpo”, ma sembra quasi che questa Giunta non sia in grado di portare avanti il suo impegno su più di un fronte alla volta. Senza un progetto chiaro ed efficace, su quei sessanta metri lineari tra via Foresto e corso Vittorio Emanuele II tutto tornerà com’era poco fa: degrado, abusivismo e spaccio. Gli Agenti della Municipale, dopo la spunta, non possono rimanere a presidiare l’area per un tempo indefinito: hanno il loro lavoro da svolgere.

“La mia proposta è questa – conclude Magliano: “Trasformiamo quest’area in un luogo di aggregazione per i residenti. I bar della zona possono disporvi i loro dehors; la proposta di collocare una delle casette Smat per la distribuzione dell’acqua è condivisibile; con arredi urbani, panchine e qualche gioco-bimbi si può completare il contesto. Nel frattempo, però, non lasciamo il viale abbandonato a se stesso: tracciando un certo numero di posteggi a disco orario avremo un’ottima soluzione provvisoria e faremo un servizio utile per il commercio di zona.

L’Amministrazione vorrà impegnarsi in questo senso?

11/04/2021 

Cronaca

Piemonte, si accelera – Oltre 50mila vaccinazioni fra sabato e domenica, i numeri salgono

Piemonte: oltre 50mila vaccinazioni fra sabato e domenica. Non ci sono stati rallentamenti sul territorio nel […]

leggi tutto...

12/04/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Continua il calo dei ricoveri nelle ultime ore: i dati dagli ospedali

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.372 nuovi casi di persone risultate positive al […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sport

Sonego orgoglio torinese – Vince il torneo Atp Sardegna Open, è il primo italiano (dopo Volandri) a vincere in patria

Il torinese Lorenzo Sonego ha vinto il Sardegna Open, superando nella finalissima finale il campione in […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Scoperta festa abusiva nel centro di Torino – Ragazza sui social insulta la Polizia: multe e una denuncia

Gli agenti del Commissariato Centro sono intervenuti in uno stabile di via Mazzini poiché alcuni residenti […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Orribile strage nel Torinese – Uccide moglie, figlio e coppia di anziani padroni di casa. Poi si spara

Orribile strage nel Torinese. Un pensionato di 83 anni ha ucciso moglie, figlio disabile e una […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Vaccini in crescita – Il Piemonte primo in Italia per numero di persone che hanno ricevuto 2 dosi

Piemonte: prima regione per completamento del ciclo. Ieri, in un sabato da record che ha visto […]

leggi tutto...

Gli ultimi aggiornamenti sulle vaccinazioni

made with by dsweb.lab | Privacy Policy