“Febbre misurata, certificazione firmata”, scuola al via a Torino: febbre misurata agli ingressi e alcune code

14/09/2020

CONDIVIDI

Le scuole questa mattina si sono adattate alle disposizioni regionali

“Febbre misurata, autocertificazione firmata”, con queste parole il presidente della Regione Alberto Cirio ha preparato questa mattina, 14 Settembre,  l’ingresso della figlia a scuola.

L’obbligo per tutti all’attesa ripresa della scuola è il rispetto dell’ordinanza regionale che impone alle famiglie di misurare la temperatura dei figli, autocertificarla e alle scuole di verificarla.

“In casa Cirio ci si prepara per andare a scuola”, è il commento scritto sul suo profilo Facebook dal governatore del Piemonte.

Le scuole questa mattina si sono adattate alle disposizioni regionali: molti i bidelli sull’uscio per la misurazione della temperatura con termoscanner.
Non si sono riscontrati particolari problemi al netto di qualche coda all’ingresso di alcuni istituti.

Alcune scuole hanno puntato a differenziare gli ingressi per evitare possibili assembramenti.

La foro dal profilo facebook di Alberto Cirio

Leggi anche

18/09/2020

Torino – Folle moldavo aggredisce i poliziotti a colpi di arti marziali. Arrestato

E’ domenica sera e un cittadino italiano 46enne ha una piccola discussione sotto casa, nel quartiere […]

leggi tutto...

18/09/2020

Piemonte – Scontro sulla pillola abortiva, Ordine dei medici contro Cirio: “Rispetti le linee del Ministero”

Il presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, Guido Giustetto si è rivolto al presidente della Regione […]

leggi tutto...

18/09/2020

Piemonte – Fingevano di accogliere migranti, poi si incassavano i rimborsi: truffa da 300mila euro

Sono stati scoperti dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza. Tre cooperative hanno […]

leggi tutto...