21/11/2020

Territorio

Fra 7 giorni il Piemonte torna in Zona Arancione – Il piano dal Ministero della Salute

CONDIVIDI

Il piano del governo è quello di mantenere ancora due settimane di restrizioni e poi concedere maggiori libertà di movimento ai cittadini, in vista del Natale.

La strategia, concordata tra Governo e Regioni, ha l’obiettivo di arrivare al 3 dicembre con il Paese quasi totalmente ‘arancione’ o ‘giallo’.

A partire dal 3 dicembre, per favorire la ripresa dell’economia, si punta  al prolungamento dell’orario dei negozi,  alla riapertura dei centri commerciali il sabato e nei giorni festivi. Ma anche all’apertura di bar e ristoranti la sera anche nelle zone arancioni, il coprifuoco a mezzanotte.

Quindi, tra il 17 e il 24 dicembre, in seguito al monitoraggio settimanale, sarà effettuata la valutazione se mantenere misure meno rigide o tornare a nuove chiusure per le festività.

La situazione in Piemonte.

L’ultima ordinanza che porta la firma del ministro della Salute Speranza proroga di due settimane la ‘Zona Rossa’ in Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d’Aosta. Ma secondo il bollettino degli ultimi giorni e i numeri in lieve (ma costante) calo, il Piemonte è già tecnicamente  in ‘Zona Arancione’.

Dovrà ora esserci un periodo di consolidamento del dato positivo, poi sarà possibile il cambiamento di fascia anche per la nostra regione. In Piemonte questo accadrà il 27 novembre (se si mantiene la tendenza di questi ultimi giorni).
La regione potrà contare finalmente su misure allentate, forse passare addirittura in fascia gialla.

17/01/2021 

Sport

Cairo caccia Giampaolo – Per salvare il Toro arriva Davide Nicola

Dopo l’ennesimo passo falso in campionato (mesto pareggio in casa 0-0 contro lo Spezia, ridotto in […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Lavoro

Lavoro – Intesa Sanpaolo: 3500 nuove assunzioni “Al via piano di ricambio generazionale”

3500 nuove assunzioni a Intesa Sanpaolo: il gruppo bancario comunica il piano che comporterà ulteriori mille […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Territorio

Da Torino il camion di aiuti alimentari per i terremotati in Croazia: importante azione di solidarietà

È partito dal capoluogo piemontese il furgone colmo  di aiuti alimentari e sanitari, raccolti dall’associazione di […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

A Sestriere si radunano in massa in discoteca per festeggiare l’addio alla Zona Gialla – Tutti multati, discoteca chiusa

Una festa in piena regola in discoteca, con centinaia di ragazzi  presenti e balli anche sui […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Territorio

Piemonte – Arrivano anche i cani anti-Covid “Progetto unico in Italia”: di cosa si tratta

«E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Economia

L’eporediese Fabio Vaccarono nominato vice president di Google

Fabio Vaccarono, nato in provincia di Torino, a Ivrea, è stato nominato vice president di Google. […]

leggi tutto...

Il manager,  49 anni, resta inoltre Ceo di Google in Italia