Il Piemonte dichiara lo stato di emergenza climatica

29/01/2020

CONDIVIDI

Il Consiglio regionale del Piemonte ha dichiarato lo stato di emergenza climatica, un ordine del giorno della maggioranza di centrodestra, che è stato presentato dal capogruppo di Fratelli d’Italia Maurizio Marrone e approvato con il voto contrario del centrosinistra.

“Il nostro odg – ha affermato Marrone, ripreso dall’Ansa – “è la dimostrazione che la destra è l’unica a difendere l’ambiente con pragmatismo e concretezza. A differenza della sinistra abbiamo inserito impegni concreti su cui la Giunta Cirio sta già lavorando: dai fondi Ue mirati a esperienze di economia circolare e interventi edilizi di risparmio energetico, fino ai piani di rilancio industriale ispirati alla mobilità elettrica e al completamento della Torino-Lione”.

Nella seduta odierna dedicata al clima, sono stati discussi 6 atti di indirizzo: i 3 del centrodestra sono stati approvati, respinti i 3 delle opposizioni.

“Ci farebbe piacere – ha concluso il capogruppo di FdI – “se anche Greta e i suoi sostenitori nelle piazze facessero un chiaro endorsement alla TAV per ridurre le emissioni dei TIR che ingolfano le nostre autostrade e tangenziali, e allo stesso tempo, dopo Torino, si organizzassero per manifestare anche a Pechino contro lo smog o a Ryiad contro gli idrocarburi. Protestare solo in Occidente dove i potenti fanno a gara per stringerle la mano non basta se si vuole salvare il Pianeta: senza dazi di civiltà verso le tigri asiatiche che inquinano senza limiti ogni azione di contrasto circoscritta all’Europa è solamente velleitaria”.

Leggi anche

30/03/2020

Petrarulo: “Riaprire subito a Torino l’ospedale Maria Adelaide – L’emergenza è senza precedenti”

Nel territorio cittadino sono crescenti le difficoltà delle strutture sanitarie in funzione, vicine ormai alla saturazione […]

leggi tutto...

30/03/2020

Cirio al Governo: “Embraco riparta e produca mascherine e respiratori”

Nel futuro immediato i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri potrebbero fabbricare respiratori, mascherine e […]

leggi tutto...

30/03/2020

Federconsumatori all’attacco dei negozi: “Prezzi ritoccati al rialzo, atteggiamento ingiustificabile”

L’allarme è stato lanciato da Federconsumatori che mette nel mirino i prezzi aumentati immotivatamente nei supermercati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy