18/11/2020

Cronaca

“Il Piemonte ha aperto la stagione della caccia ai poveri” – L’attacco dopo lo stop al mercato di libero scambio

CONDIVIDI

“La giunta regionale di centrodestra ha aperto oggi la stagione della caccia ai poveri, nella speranza che prima o poi riesca a levarseli di torno”.

E’ il duro commento di Daniele Valle, consigliere del Pd,  in merito alla delibera regionale che vieta i mercati di libero scambio.
“Gli assessori Ricca e Marrone – prosegue Valle – ” in queste ore si vantano dappertutto della loro nuova delibera regionale che vieta i mercati di libero scambio, nata per cancellare il #Suk di Torino (che certamente negli anni ha creato molti dibattiti).
La soluzione della destra è semplice: se il suk non piace, noi lo vietiamo. E vi dirò di più, loro lo vietano anche a cuor leggero perché tanto poi la patata bollente di evitare che si creino altri mercati di libero scambio illegali, l’hanno rifilata alla Prefettura.
Una posizione molto comoda e di facciata – conclude il consigliere – “Investire tempo e risorse per cancellare il suk, ma non fare neanche un solo intervento sulla povertà (che è la ragione principale per cui molte persone si rivolgevano al mercato di libero scambio) è un atteggiamento veramente disumano e irresponsabile. Inoltre, considerando gli effetti devastanti del Covid19 sull’economia, la possibilità che nascano diversi suk illegali e incontrollabili in tutta Torino è ancora più grande. Se il loro intento era garantire la legalità, c’è ampio rischio che la pezza sia peggio del buco”.

23/11/2020 

Cronaca

Torino: getta a terra una donna e la rapina -Rider interviene e blocca il delinquente

Sono le 22.30 di mercoledì sera e una donna sta rincasando, dopo il lavoro. Pochi metri […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Territorio

Emergenza Covid a Torino – Nuova proroga alla Ztl centrale, le Info

Il Comune di Torino comunica la decisione di un nuova proroga per il provvedimento di sospensione […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Caos anagrafe a Torino – Migliaia di pratiche arretrate “Riaperture a rilento, necessario intervenire”

Era di fine giugno la notizia degli arretrati accumulati dagli Uffici anagrafici pari ad un totale […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Torino – Positivo al Covid, esce dall’ospedale e passeggia tranquillamente in strada: “Mi annoiavo”, denunciato

Era positivo al Coronavirus e si trovava in isolamento fiduciario presso un Covid Hospital. Ma è […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Eventi

Bella notizia per Torino, la città ospiterà le finali di Nations League: ricadute economiche in arrivo

La notizia era nell’aria, e questa mattina è arrivato l’annuncio ufficiale della sindaca Chiara Appendino. “Iniziamo […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Addio a Carlo Ausino – Regista del cult ‘Torino violenta’, amato da Quentin Tarantino

Si è spento a Torino il regista Carlo Ausino. La notizi della scomparsa a 82 anni […]

leggi tutto...

Si è spento a Torino il regista Carlo Ausino