Il premier Conte a Torino, l’appello degli operai: “Basta saccheggi delle multinazionali nel nostro Paese”

22/10/2019

CONDIVIDI

Il premier è arrivato a Torino nel pomeriggio

“Le multinazionali devono smetterla di saccheggiare il nostro Paese, dovete impedirlo!”. È l’appello lanciato a gran voce da un centinaio di operai tra cui gli ex lavoratori dell’Embraco al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Il premier è arrivato a Torino nel pomeriggio e ha incontrato la sindaca di Torino, Chiara Appendino, il presidente della Regione, Alberto Cirio e i sindacati.
Giuseppe Conte si è fermato davanti a Palazzo Civico per ascoltare le richieste dei lavoratori:

“Siamo in mezzo a una strada”, hanno protestato i lavoratori dello stabilimento di Riva di Chieri.
Domani, mercoledì 22 ottobre, si presenteranno al tavolo di crisi a Roma convocato al Mise, con il ministro Stefano Patuanelli.

Leggi anche

25/05/2020

Folla a Torino per le Frecce Tricolori – L’ira di Appendino e Cirio “Comportamenti irresponsabili”

Assembramenti decisamente fuori luogo si sono verificati questo pomeriggio, al passaggio delle Frecce Tricolori sopra Torino. […]

leggi tutto...

25/05/2020

Accoltella alla gola il marito perché non vuole accompagnarla da un’amica – Arrestata

Il marito si rifiuta di accompagnarla in macchina da un’amica. Lei dà in escandescenze e accoltella […]

leggi tutto...

25/05/2020

Le Frecce Tricolori sono passate su Torino – IL VIDEO

“Sono colori che rappresentano la nostra storia, i nostri valori e le nostre speranze. Oggi, le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy