Incendi – Su tutto il Piemonte torna lo stato massimo di pericolosità

12/03/2019

CONDIVIDI

Alto rischio di incendi boschivi, a causa del protrarsi della siccità e dei forti venti

Tornerà in vigore da domani su tutta la regione lo stato di massima pericolosità per il rischio di incendi boschivi, a causa del protrarsi della siccità e dei forti venti.
Queste condizioni hanno purtroppo favorito numerosi incendi che si sono sviluppati da ieri.
Proprio ieri è entrato in azione il Sistema antincendi boschivi della Regione composto da volontari Aib e Vigili del fuoco.
Interventi a San Carlo Canavese, Val della Torre, Bollengo, Bairo e Givoletto, nel Torinese; Viarigi (Asti); Paesana e Bagnolo Piemonte (Cuneo); Cremolino (Alessandria); Mottalciata (Biella).
Da questa mattina due elicotteri regionali e uno del Centro operativo aereo unificato (Coau) sono in azione a Givoletto e Val della Torre.

I sindaci dei paesi, riferisce l’Ansa, hanno aperto i Centri operativi comunali (Coc), mentre per facilitare l’operazione di spegnimento dei roghi da parte del Sistema antincendi è stata chiesta l’interruzione della linea elettrica ad alta tensione. Resta comunque garantita la fornitura di energia nella zona.
Sul posto sono in corso le operazioni di 25 vigili del fuoco, 35 volontari Aib, attiva anche una squadra di droni.

Leggi anche

07/07/2020

Torino – Ancora segnalazioni di autobus pieni “Ma quale distanziamento? E’ uno schifo”

Nuove segnalazioni a Torino per ciò che riguarda il sovraffollamento sugli autobus. Il problema è più […]

leggi tutto...

07/07/2020

Torino lancia ufficialmente la sua candidatura per le Universiadi “Nel 2007 fu un successo, replichiamolo!”

Nel palazzo sede della Regione in piazza Castello, Comune di Torino, Regione Piemonte, Politecnico, Università di […]

leggi tutto...

07/07/2020

Camion sbanda in tangenziale nord: traffico in tilt nell’ora di punta

Incidente questa mattina, intorno alle 6, in tangenziale nord, all’altezza di Venaria. Un camion che trasportava […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy