Intervento eccezionale alle Molinette – Aveva una freccia di 30 cm nel cuore, salvato

21/05/2019

CONDIVIDI

Le operazioni hanno visto prima l' estrazione del dardo poi la cura delle lesioni cardio-polmonari

Intervento eccezionale all’ospedale Molinette di Torino: un uomo di 47 anni residente ad Aosta è arrivato in sala operatoria con una freccia di 30 centimetri che gli trapassava un polmone e il ventricolo sinistro, la più importante delle camere cardiache.
L’intervento dello staff medico nel reparto di Cardiochirurga dell’ospedale è perfettamente riuscito e l’uomo è stato salvato.

Le operazioni hanno visto prima l’ estrazione del dardo poi la cura delle lesioni cardio-polmonari.
Restano da chiarire le cause dell’accaduto: il dardo, secondo la ricostruzione dell’uomo, sarebbe stato scagliato da una balestra che il 47enne di Aosta stava armeggiando.  Si tratterebbe quindi di un incidente, anche se non è da escludersi l’ipotesi di un tentato suicidio.

L’intervento eccezionale avvenuto all’ospedale Molinette è stato eseguito dall’equipe di Cardiochirurgia universitaria diretta dal professor Mauro Rinaldi con l’aiuto del dottor Davide Ricci.

Leggi anche

10/08/2020

Nel Torinese obbligo di mascherina all’aperto, anche per chi va in bici – Multe fino a 1000 euro ai trasgressori

Con la nuova ordinanza scatta per le prossime ore l’obbligo di mascherina per tutti, anche all’aperto […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Cucciolo chiuso sul balcone sotto il sole cocente, salvato dai vigili – Multato il proprietario

Sabato mattina, su segnalazione di un cittadino, una pattuglia del Comando della VI Sezione della Polizia […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Camionista ubriaco urta due auto in sosta in corso Regina: la scatola nera rileva 34 violazioni

Sabato sera, intorno alle ore 19.00, un autocarro carico di derrate alimentari, proveniente da Mantova, ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy