Invalido picchiato, narcotizzato e ricattato da 4 marocchini – Fermata la banda

09/05/2019

CONDIVIDI

L'accusa nei loro confronti è di estorsione, rapina e lesioni aggravate.

Un uomo di 57 anni, invalido, è stato narcotizzato, picchiato e ricattato da una banda di 4 marocchini.
I 4 avevano organizzato un piano ai danni dell’uomo, domiciliato a Vercelli, e definito “psicologicamente fragile” dagli inquirenti. Dopo averlo malmenato e narcotizzato, avevano finto di organizzare un festino con due minorenni a casa della vittima, anch’essa di origine marocchina. Quindi avevano girato un video in cui il 57enne sembrava in atteggiamenti intimi con le ragazze e lo hanno minacciato di diffonderlo su youtube. Per non metterlo online i 4 volevano 15.000 euro.
La banda è stata fermata e arrestata dalla polizia. Uno dei componenti, considerato l’ideatore del progetto, è stato rintracciato a Bolzano mentre tentava di fuggire dal territorio nazionale.
L’accusa nei loro confronti è di estorsione, rapina e lesioni aggravate.

Leggi anche

30/05/2020

Inseguimento al Valentino – Poliziotti vedono scambio di droga e bloccano pusher in fuga

Giovedì notte tre agenti del commissariato Centro, liberi dal servizio, hanno arrestato un cittadino marocchino di […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, caos totale su un autobus: coppia senza mascherina aggredisce autista. Estratto un coltello, anche un passeggero aggredito

Una coppia di torinesi ha creato il caos totale su un autobus. Lui 44 anni, lei […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, picchiato dal branco e rapinato fuori dalla discoteca – Identificato un aggressore

Accerchiato e picchiato da quattro persone che gli hanno rubato il cellulare, i soldi e una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy