18/08/2018

Cronaca

Juve 3 punti in extremis – Ronaldo voto 6,5, ma è di un altro pianeta

CONDIVIDI

La Juve guadagna i primi tre punti del campionato, risolvendo la pratica Chievo al Bentegodi soltanto al 93′.

La partita è stata intensa, anche se i bianconeri non sono scesi chiaramente in campo al top della condizione, all’esordio di una stagione che si prevede molto lunga.
La rete del vantaggio al 3′ di Khedira su punizione dalla destra di Pjanic e sponda di Chiellini fa pensare ad una passeggiata per i bianconeri.

Ma il Chievo, che non ha fatto faville nei mesi di calciomercato ed è data a rischio retrocessione, reagisce e riesce addirittura a ribaltare il risultato. Al 38′ arriva il pareggio con un colpo di testa di Stepinski su cross di Giaccherini. Al 56′ è ancora l’ex Juve a realizzare un rigore conquistato dallo stesso giocatore per un fallo di Cancelo. Gol di Giaccherini e a sorpresa 2-1 per il Chievo.

Da questo momento inizia un monologo juventino alla ricerca dei tre punti.

Al 76′ su corner di Bernardeschi, Bonucci anticipa Bani e realizza il 2-2.
All’86’ c’è un gol annullato a Mandzukic dal Var per fallo di mano di Ronaldo (o forse per carica al portiere Sorrentino, che resta a terra momentaneamente privo di sensi).
Poi al 93′ il gol risolutivo e fondamentale di Bernardeschi: piattone a centro area su cross dalla sinistra di Alex Sandro, dopo un’ottima iniziativa del brasiliano.

La partita si chiude sul punteggio di 2-3: tre punti importanti per la Juventus, che non ha brillato ma ha portata a casa il bottino pieno.
Cristiano Ronaldo è stato chiuso più volte dalla difesa clivense, che raddoppiava e triplicava costantemente la marcatura su di lui. Ma è riuscito ad andare più volte alla conclusione (due volte a sfiorato la rete). Rispetto a Higuain, il gioco di Cristiano Ronaldo che spazia in tutto l’arco offensivo è decisamente più spettacolare.  Sperano i tifosi juventini, che sia anche più incisivo in futuro. Quando Ronaldo parte palla al piede è certamente di un altro pianeta, di un altro livello rispetto ai difensori del nostro campionato.
Buona la prima, dunque, per il portoghese. Ma anche per la Juve nel suo complesso e per Mister Allegri, premiato dal cambio che hanno risolto la partita con il gol vincente (Bernardeschi).

24/02/2021 

Cronaca

Torino – Ancora violenza: per un banale litigio calci in pancia a sua moglie, poi la colpisce con una padella: arrestato

E’ domenica sera ed una donna, dopo una giornata di lavoro, rientra alla propria abitazione, in […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Sport

Toro – Si allarga il focolaio Covid in squadra, a rischio la prossima partita: presto la decisione

Si allarga il focolaio Covid nel Torino. Ufficialmente sono  9 tra calciatori e componenti dello staff i […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Territorio

Torino – Uniti contro la sclerosi multipla: acquista erbe aromatiche e sostieni donne colpite dalla malattia

Per la Festa della Donna l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla distribuirà le Erbe Aromatiche di AISM. Con […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Dramma nel Torinese – Scontro frontale sull’ex statale fra due centauri: morti entrambi

Dramma nel Torinese questa mattina, mercoledì 24 Febbraio. Due motociclisti  Marco Fiore, 42enne di Caprie, e Ivano […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Torino – Dopo gli sgomberi, i camper di nomadi si spostano in tutte le zone della città “E il Comune cosa fa?”, l’interpellanza

Dopo gli ultimi sgomberi dei campi nomadi di Via Germagnano e Corso Tazzoli, i camper degli […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Crisi a Torino – Dopo 50 anni chiude anche la IPB: 69 licenziati

La crisi continua a mordere a Torino e provincia. Sono 69 i lavoratori licenziati per la […]

leggi tutto...

Torino: la crisi porta a nuove chiusure

made with by dsweb.lab | Privacy Policy