Juve presentato Emre Can “Amavo Del Piero e Nedved – Ora aspettiamo Ronaldo”

09/07/2018

CONDIVIDI

"Sami Khedira mi ha anticipato quanto fosse eccezionale il club: sono veramente felice di essere qui”, le prime parole del centrocampista

E’ stato presentato pochi minuti fa all’Allianz Stadium il nuovo centrocampista della Juventus Emre Can: 24 anni, calciatore tedesco di origine turca,  Emre Can già sente un profondo legame con i colori bianconeri.

Ecco le parole della conferenza:

Cosa in particolare del progetto che ti è stato presentato ti ha convinto ad accettare la proposta della Juventus?

Can: “Conoscevo il club già da prima, so che è una grandissima società. Oggi è il mio primo giorno e sono veramente lieto di essere qua. Sami Khedira mi ha anticipato quanto fosse eccezionale il club: sono veramente felice di essere qui”.

E’ vero che la tua infanzia era già a tinte juventine?
Sì è la verità: il mio primo allenatore era italiano e me ne ha parlato molto bene, sempre grande tifoso juventino, un giorno mi ha detto giocherai per la Juventus, ed è veramente una storia interessante. Guardavo Nedved, Del Piero e li ammiravo.

E’ un obbligo la domanda sul possibile arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Come sarebbe accolto?
“Per chiunque sarebbe il massimo giocare con lui, ma per ora non non so nulla. Se arrivasse però sarebbe grandioso.

Quali obiettivi per la prossima stagione in bianconero?
Primo obiettivo è sicuramente la Serie A, poi viene la Champions. So che la società ci sta dietro da 22-23 anni, tutti la vogliono vincere. C’è una grande squadra, però, attenzione, prima puntiamo alla Serie A. A me piace giocate in più posizioni: io sono un centrocampista, spetta poi all’allenatore decidere, aiutare i difensori, gli attaccanti. Zidane era il mio idolo di quando ero giovane”.

Un commento, infine, sull’uscita anzitempo della Germania ai Mondiali:
E’ stata una grandissima delusione per tutti quelli che erano lì. Ma dobbiamo rafforzarci e torneremo forti. Low è un grandissimo allenatore, si rimetterà in piedi. Ma ora penso alla Juve e agli obiettivi della prossima stagione”.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy