La città di Torino cerca scrutatori per il referendum di Marzo – Come candidarsi

12/02/2020

CONDIVIDI

Torino è chiamata nuovamente al voto

Torino è chiamata nuovamente al voto, il prossimo 29 Marzo, in occasione del Referendum Costituzionale che chiede l’opinione degli italiani  sulla riduzione del numero dei parlamentari.

La città di Torino sta cercando scrutatori: è già possibile candidarsi fino alla giornata di lunedì 24 febbraio.

Gli elettori del comune di Torino, iscritti all’Albo degli scrutatori, disoccupati/inoccupati o studenti che desiderano ricoprire il ruolo di scrutatore di seggio elettorale per il Referendum Costituzionale di domenica 29 marzo 2020, possono dare la propria disponibilità da venerdì 7 febbraio a lunedì 24 febbraio.
Non è possibile presentare contestualmente la richiesta di iscrizione all’Albo e la disponibilità di scrutatore per le consultazioni in oggetto, in quanto la richiesta di iscrizione, per disposizione di legge, verrà perfezionata nel mese di gennaio dell’anno 2021.

Per la candidatura consultare la pagina di Torino Facile   https://servizi.torinofacile.it/info/servizi/dichiarazione-di-disponibilita-lincarico-di-scrutatore

Leggi anche

30/03/2020

Petrarulo: “Riaprire subito a Torino l’ospedale Maria Adelaide – L’emergenza è senza precedenti”

Nel territorio cittadino sono crescenti le difficoltà delle strutture sanitarie in funzione, vicine ormai alla saturazione […]

leggi tutto...

30/03/2020

Cirio al Governo: “Embraco riparta e produca mascherine e respiratori”

Nel futuro immediato i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri potrebbero fabbricare respiratori, mascherine e […]

leggi tutto...

30/03/2020

Federconsumatori all’attacco dei negozi: “Prezzi ritoccati al rialzo, atteggiamento ingiustificabile”

L’allarme è stato lanciato da Federconsumatori che mette nel mirino i prezzi aumentati immotivatamente nei supermercati […]

leggi tutto...