25/04/2020

Cronaca

Lunedì tornano i lavoratori a Mirafiori – Entreranno uno alla volta, chi ha la febbre sarà bloccato

CONDIVIDI

Ciò che in tempi abituali sarebbe la normalità di tutti i giorni, in questo periodo di eccezionale emergenza fa sicuramente notizia: lunedì tornano alla propria attività i 250 lavoratori delle Carrozzerie di Mirafiori, una fabbrica simbolo nel panorama Fca.

E dovranno attenersi a diverse condizioni, nel rispetto delle misure di sicurezza: entreranno  uno alla volta da un unico ingresso (la Porta 2) passando da una tensostruttura nella quale sarà controllata a ciascuno la temperatura, grazie all’utilizzo di una telecamera termica e con il termo-scanner. Coloro che avranno più di 37,5 di febbre, dovranno attendere un secondo controllo. Se la febbre sarà confermata, il lavoratore verrà rimandato a casa.

Per tutti è previsto un kit di due mascherine, guanti monouso e una brochure con le regole sulla sicurezza.

Il turno, spiega l’Ansa: “sarà uno solo, dalle 8 alle 16.Ai 250 lavoratori delle Carrozzerie di Mirafiori, sarà affidata la produzione della 500 elettrica, un modello importante per il futuro del gruppo. Rientreranno proprio per fare le preserie, attività di ricerca e sviluppo che rientra fra quelle già autorizzate dal governo”.

Le condizioni di sicurezza sono state stabilite nell’ultimo accordo preso con i sindacati nazionali e illustrate da ai delegati Fim, Fiom e Uilm e ai rappresentanti della sicurezza in un sopralluogo a Mirafiori.

Mercoledì è previsto un nuovo incontro fra le parti per verificare che tutto proceda nel migliore dei modi e nel rispetto delle regole.
Particolare attenzione sarà data ovviamente agli spazi comuni, come bagni, spogliatoi e mense dove sarà obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza e ci sarà una regolare pulizia e sanificazione dei reparti.

Così ha commentato all’Ansa Luigi Paone, segretario generale della Uilm Torino:

“È positivo il ritorno alla normalità in modo progressivo e con i necessari interventi sulle postazioni di lavoro per tutelare la salute di lavoratrici e lavoratori. Continueremo a monitorare la situazione, ma uno strumento certamente utile per gestire la ripartenza è il protocollo specifico che abbiamo siglato nei giorni scorsi con l’azienda”

Tags

Fca

Mirafiori

17/07/2024 

Territorio

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo”. Salvata dai pompieri

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo” Paura nella giornata di  […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli: il progetto

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli Inaugurato in […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi e meno inquinamento”. Ecco dove

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Sport

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli, Nedved e altri ex dirigenti. Altra penalizzazione in arrivo?

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli e gli ex dirigenti L’inchiesta Prisma […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Politica

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo lanciano la petizione

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo CGIL, UIL, […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Cronaca

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Comune “costretto” a installare gli antifurti

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Negli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy