29/06/2018

Cronaca

Marocchino blocca treno per 40 minuti – Voleva impedire alla figlia di raggiungere Torino

CONDIVIDI

Un uomo di origine marocchina di 53 anni ha inseguito la figlia dentro a un treno che da Volpiano era diretto a Torino.

Il motivo? Non voleva che la ragazza, 17 anni, raggiungesse il capoluogo piemontese per incontrarsi con alcune amiche.
Intorno alle 12,30 di martedì 26 giugno, la ragazza era salita sul convoglio in partenza da Volpiano diretta verso il capoluogo piemontese dove doveva trascorrere il pomeriggio con alcune amiche. Ha sentito però le urla del padre: l’uomo le ordinava di scendere, mentre saliva come una furia sul vagone.

La 17enne si è spaventata ed corsa in bagno dove si è chiusa per nascondersi. Di fronte a questa scena il capotreno non ha potuto far altro che chiamare i carabinieri e far scendere i passeggeri: il treno era ormai fermo da 40 minuti e la Gtt è stata costretta ad inviare un convoglio sostitutivo.
L’uomo è stato denunciato dai carabinieri di Volpiano per interruzione di pubblico servizio.

17/01/2021 

Sport

Cairo caccia Giampaolo – Per salvare il Toro arriva Davide Nicola

Dopo l’ennesimo passo falso in campionato (mesto pareggio in casa 0-0 contro lo Spezia, ridotto in […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Lavoro

Lavoro – Intesa Sanpaolo: 3500 nuove assunzioni “Al via piano di ricambio generazionale”

3500 nuove assunzioni a Intesa Sanpaolo: il gruppo bancario comunica il piano che comporterà ulteriori mille […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Territorio

Da Torino il camion di aiuti alimentari per i terremotati in Croazia: importante azione di solidarietà

È partito dal capoluogo piemontese il furgone colmo  di aiuti alimentari e sanitari, raccolti dall’associazione di […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

A Sestriere si radunano in massa in discoteca per festeggiare l’addio alla Zona Gialla – Tutti multati, discoteca chiusa

Una festa in piena regola in discoteca, con centinaia di ragazzi  presenti e balli anche sui […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Territorio

Piemonte – Arrivano anche i cani anti-Covid “Progetto unico in Italia”: di cosa si tratta

«E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Economia

L’eporediese Fabio Vaccarono nominato vice president di Google

Fabio Vaccarono, nato in provincia di Torino, a Ivrea, è stato nominato vice president di Google. […]

leggi tutto...

Il manager,  49 anni, resta inoltre Ceo di Google in Italia

made with by dsweb.lab | Privacy Policy