24/08/2018

Cronaca

Massacrato di botte per aver denunciato su Facebook il baccano notturno

CONDIVIDI

Lo hanno aspettato in sei davanti a casa per dargli una lezione dopo che aveva postato su facebook un video che immortalava un gruppo di persone che facevano baccano nelle ore notturne sotto la sua abitazione. Passano solo poche ore e l’uomo, un 43enne di Torino, residente in via Chiesa della Salute, è stato assalito dalla gang (tutti di colore, secondo la descrizione dell’uomo) con calci e pugni.
Il 43enne è stato trasportato in ospedale: naso rotto e trauma cranico e il referto dopo la violenta aggressione. Dieci i giorni di prognosi.
“Mi hanno aspettato sotto casa, poi mi hanno colpito iniziato con calci e pugni”, spiega l’uomo che ancora non ha potuto sporgere une denuncia formale per quanto accaduto.

“Sono convinto che mi abbiano aggredito per quei video che ho postato su facebook -ha aggiunto – “Ma non non ne capisco il motivo visto che i soggetti ripresi non si vedevano nemmeno in faccia. Ma me lo hanno detto mentre mi colpivano: a “Ti è piaciuto postare i video vero?”.
Sul posto sono intervenuti oltre all’ambulanza anche i carabinieri che hanno ascoltato la testimonianza di alcuni pakistani che gestiscono negozi nel quartiere, i primi a soccorrere l’uomo.

28/02/2021 

Sanità

Piemonte – Ieri il giorno col maggior numero di vaccini: arrivano altre 30mila dosi di Astrazenceca

Ieri, 27 Febbraio,  è stato il giorno con il maggior numero di vaccini in Piemonte, dall’inizio […]

leggi tutto...

28/02/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Ancora oltre 1000 nuovi casi, salgono i ricoveri: gli utlimi dati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.188 nuovi casi di persone risultate positive al […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Tragedia alle porte di Torino – 18enne colto da malore mentre pescava: morto

Tragedia a San Mauro Torinese, alle porte di Torino. Un ragazzo di 18 anni si è […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Torino – Guineano dà in escandescenze a Porta Nuova, graffi al volto di un agente: denunciato

Un ventiquattrenne guineano è stato denunciato dagli operatori Polfer in servizio nella stazione di Torino Porta […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Torino si conferma eccellenza nella Sanità – Primo parto al mondo di donna con sindrome di Alstrom

Parto da primato a Torino. All’ospedale Sant’Anna ha partorito una ragazza di 26 anni, affetta da […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Territorio

Torino – Gtt si trasforma, in Primavera la nuova rete dei mezzi pubblici: ecco cosa cambia

“Il completamento della linea 1 della metropolitana dovrebbe coincidere con la contemporanea realizzazione del progetto riguardante […]

leggi tutto...

Il progetto dovrebbe diventare operativo già a Maggio

made with by dsweb.lab | Privacy Policy