Medico cura un tumore con le tisane – Condannata a tre anni

24/01/2020

CONDIVIDI

Il caso di Germana Durando, medico processato a Torino, accusata di aver causato la morte di un paziente con cure inefficaci è arrivato in Cassazione.
La dottoressa era stata condannata in appello a tre anni e dieci mesi di carcere nell’ottobre del 2018 per aver curato un melanoma maligno con il cosiddetto metodo ‘Hamer’, basato sulle teorie dell’omonimo studioso tedesco, i cui fondamenti scientifici sono stati messi in discussione proprio nel corso del processo torinese.
Una sua paziente fu curata con una terapia basata su sedute psicologiche e tisane. Morì a 53 anni.
I suoi familiari si sono costituiti parte civile con l’avvocato Careglio. Oggi la Cassazione ha respinto il ricorso, confermando la condanna.

Leggi anche

30/03/2020

Petrarulo: “Riaprire subito a Torino l’ospedale Maria Adelaide – L’emergenza è senza precedenti”

Nel territorio cittadino sono crescenti le difficoltà delle strutture sanitarie in funzione, vicine ormai alla saturazione […]

leggi tutto...

30/03/2020

Cirio al Governo: “Embraco riparta e produca mascherine e respiratori”

Nel futuro immediato i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri potrebbero fabbricare respiratori, mascherine e […]

leggi tutto...

30/03/2020

Federconsumatori all’attacco dei negozi: “Prezzi ritoccati al rialzo, atteggiamento ingiustificabile”

L’allarme è stato lanciato da Federconsumatori che mette nel mirino i prezzi aumentati immotivatamente nei supermercati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy