Migliora bimba colpita dal tetano – “La fortuna è stata prenderla in tempo”

Torino

/

09/10/2017

CONDIVIDI

Caso di tetano a Torino. migliora la bimba ricoverata al Regina Margherita

Migliora la bimba colpita dal tetano. Il parere medico è pressoché unanime: “Il caso resta grave, ma la fortuna è stata prenderla in tempo”.

La bambina è sempre ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Regina Margherita, dove è arrivata sabato scorso in gravi condizioni, in preda a convulsioni e spasmi.
Dalle analisi effettuate è risultato che la bambina non è stata vaccinata contro il tetano. Stesso discorso per il fratellino, anche lui non è mai stato vaccinato.
Una semplice dimenticanza dei genitori?
Il direttore dell’ufficio di igiene dell’asl Salamina, esclude questa ipotesi: “Impossibile che i genitori abbiano dimenticato di far vaccinare la bambina – ha dichiarato. “Prima che i vaccini diventassero obbligatori, le asl inviavano più lettere di convocazione. Alla terza lettera, se non c’era ancora risposta venivano mandati i servizi sociali per verificare che non ci fossero situazioni di trascuratezza”.

Leggi anche

28/09/2020

Torino – Nel locale si ballava senza mascherina e distanziamento sociale: chiuso dalla polizia locale

Ispezione sabato sera degli agenti del reparto di polizia commerciale della polizia locale presso un noto […]

leggi tutto...

28/09/2020

Asse Confindustria – Cirio con l’Europa. Obiettivo: far ripartire l’industria

Industria, trasformazione digitale, infrastrutture, internazionalizzazione e giovani. Sono i 5 pilastri su cui si baserà l’azione […]

leggi tutto...

28/09/2020

A Torino arrivano i cannoni d’acqua come in Cina per abbattere lo smog – Il progetto

Per abbattere i livelli di Pm10 fuori controllo e ridurre lo smog a Torino saranno sperimentati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy