22/12/2017

Territorio

Nas di Torino – Multato il bistrot di Cannavacciuolo

CONDIVIDI

I carabinieri del Nas e l’Asl di Torino hanno svolto ispezioni in alcuni ristoranti esclusivi della città.
Non è andata particolarmente bene al Cannavacciuolo Bistrot di Torino, aperto da pochi mesi nella zona della Gran Madre.

Lievi le irregolarità riscontrate nel locale, che fanno però scalpore se associate ad uno degli chef più noti in Italia:

Nel congelatore del bistrot gli agenti del Nas e gli ispettori dell’Asl hanno trovato pesce, pasta, dolci e ortaggi, sottoposti al regolare processo di «abbattimento. Ma sul menù presentato ai tavoli mancava l’indicazione di “alimenti congelati”.

Una seconda multa di millecinquecento euro è stata fatta ai gestori del locale per la mancanza di un corretto sistema di tracciabilità di alcune materie prime utilizzate. La sanzione è legata alla registrazione dei prodotti consegnati al locale che non è apparsa del tutto precisa.

Niente di grave quindi, nulla che possa intaccare la qualità del locale di Cannavacciuolo.

Ma la multa al suo bistrot fa notizia. Ora il famoso chef è pronto a dimostrare che si è trattato semplicemente di un equivoco, un’applicazione molto rigida delle regole.

01/03/2021 

Territorio

Continua la consegna dei kit per le nuove Ecoisole smart – A Torino la raccolta differenziata supera quella indifferenziata

Continua la consegna dei kit per l’arrivo delle nuove Ecoisole Smart a Torino. L’iniziativa ha già […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Sanità

In Italia quasi un milione e mezzo di vaccinati con richiamo, i dati

Sono oltre un milione e quattrocentomila i vaccinati in Italia, che hanno beneficiato anche del richiamo […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Territorio

Dalla Mole alla luna – A Torino il nuovo progetto di esplorazione spaziale

E’ in fase di sviluppo il progetto ‘Halo’ a Torino, presso lo stabilimento Thales Alenia Space […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Cronaca

Torino – Scoperta discarica abusiva a cielo aperto: c’erano anche cisterne con 9mila litri di gasolio

Pochi giorni fa, a seguito di un esposto presentato da due cittadini che segnalavano una serie […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Cronaca

A 16 anni travolto e ucciso da un’auto – Il conducente aveva bevuto, arrestato per omicidio stradale

E’ stato arrestato il conducente dell’auto che sabato sera si è scontrata con la vettura su […]

leggi tutto...

01/03/2021 

Territorio

La Rivoluzione a Idrogeno parte dal Piemonte – La Regione punta a ospitare il Centro Nazionale di Alta Tecnologia

Idrogeno, la Regione Piemonte lavora per candidarsi ad ospitare il Centro Nazionale di Alta Tecnologia Via […]

leggi tutto...

“Ci prepariamo alla transizione ecologica sviluppando nuove tecnologie e nuovi mezzi per produrre energia senza inquinare"

made with by dsweb.lab | Privacy Policy