18/01/2019

Territorio

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

CONDIVIDI

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” – è il commento di Giorgio Bertola e Federico Valetti, consiglieri regionali del M5S che accolgono positivamente l’esito dell’ultima Commissione ambiente che ha visto la partecipazione di Università, Ordini e Collegi professionali, Associazioni ambientaliste, organizzazioni economiche di categoria.

Durante la riunione sono state avanzate proposte concrete e coerenti. “Quelle che noi sosteniamo da anni – aggiungono i consiglieri: “Ossia incentivo alla mobilità ciclabile e alla riduzione delle auto su strada; graduale disincentivo alla mobilità privata e individuale basata fonti non rinnovabili, promozione della mobilità condivisa ed elettrica, miglioramento del trasporto pubblico in Torino e Provincia tra cui il completamento di alcune importanti infrastrutture ferroviarie e metropolitane, come le stazioni Dora e Zappata del Servizio Ferroviario Metropolitano. E poi l’introduzione di zone a traffico moderato 20-30 km/h; il rifinanziamento l.r. 23/02 per l’efficientamento energetico degli edifici, la sostituzione degli impianti di riscaldamento obsoleti e inquinanti.
“Cogliamo – concludono Bertola e Valetti – “anche la proposta delle organizzazioni di categoria relativa alla difficoltà di alcuni poli industriali periferici di ricevere il teleriscaldamento, la metanizzazione e in generale energia da fonti rinnovabili.
Ora occorre passare dalle parole e dai buoni propositi ai fatti concreti, ed in tal senso dalla Giunta Chiamparino ne abbiamo visti ben pochi specie a livello economico.
Nelle prossime sedute chiederemo l’audizione di ARPA Piemonte per approfondire gli ultimi dati elaborati sulle fonti emissive. Pur con proporzioni differenti, tra città e resto della regione, i maggiori responsabili del particolato sono autovetture e impianti di riscaldamento a biomassa. Pretenderemo pertanto incisività e azioni forti su questi due settori, perché di smog si continua a morire”.

24/06/2024 

Il regista Ozpetek denuncia: “Sento peggiorata nell’aria la situazione delle donne. Stiamo tornando indietro”

Ferzan Özpetek è stato ospite al Festival di Taormina, dove ha ricevuto un premio per il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio Bere acqua, è […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte le INFO

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno propizio per la città

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Allarme per l’influenza aviaria, letale per i gatti: “Oltre la metà non sopravvive al contagio”: come difendersi

E’ il virus H5N1, conosciuto come influenza aviaria, a destare preoccupazione tra gli scienziati per il […]

leggi tutto...

23/06/2024 

Sport

Magico Sinner, trionfa anche sull’erba – Il Campione ha vinto il torneo di Halle

Magico Sinner, trionfa anche sull’erba – Il Campione azzurro ha vinto il torneo di Halle Jannik […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy