Ordinaria follia in Barriera – Stavolta è il cliente raggirato che aggredisce pusher con un coltello

21/03/2018

CONDIVIDI

Alla base del gesto dell’uomo c’era il tentativo di vendetta per essere stato raggirato dai pusher

Ancora un episodio di ordinaria follia in Barriera di Milano, all’incrocio tra via Spontini e via Montanaro.

Agenti in pattuglia hanno visto un uomo sulla strada estrarre un grosso coltello, lungo oltre 30 centimetri, e minacciare prima un cittadino straniero, poi  tutte le persone presenti.

Alla vista della volante l’uomo che aveva puntato la lama contro  gli spacciatori si è dato alla fuga ma è stato subito raggiunto e fermato dagli agenti che gli hanno sequestrato l’arma.

Si è appurato che alla base del gesto dell’uomo, un italiano di 32 anni, c’era il tentativo di vendetta per essere stato raggirato. Poco prima aveva infatti acquistato marijuana per il valore di 50 euro ma appena arrivato a casa si era reso conto che ciò che aveva acquistato non era sostanza stupefacente.
Era così tornato in strada con un grosso coltello perché gli venisse restituito il denaro, ma è stato arrestato dalla Polizia.

Leggi anche

30/09/2020

Da domani tornano i blocchi del traffico a Torino e provincia – Tutte le regole

Dal 1 ottobre 2020 tornano i blocchi a Torino, nell’agglomerato torinese e nei comuni con popolazione […]

leggi tutto...

30/09/2020

Torino – Marocchino getta a terra una donna, la riempe di calci e le ruba telefono e collana: rintracciato e arrestato

Torino – Marocchino getta a terra una donna, la riempe di calci e le ruba telefono […]

leggi tutto...

30/09/2020

Torino – Donna azzannata ai giardini da un pitbull: il padrone l’aveva lasciato libero

E’stata aggredita da un pitbull lasciato libero dal suo padrone. Una donna, a passeggio col suo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy