27/08/2018

Cronaca

Ottiene il posto fisso a 66 anni – Bidello raggiante “Ora finalmentre vado in pensione”

CONDIVIDI

Una storia ai limiti del surreale ha visto protagonista un torinese, esodato nel 2010. Classe 1952, a 66 anni Giovanni Pellegrino (questo il nome del bidello) ha ottenuto la scorsa settimana il contratto a tempo indeterminato: il posto fisso ottenuto a soli tre mesi dalla pensione.

“Per uno come me che ha sempre lavorato fin da ragazzino la condizione di esodato è stata davvero brutta. Mi sono ritrovato all’improvviso senza far nulla, spedendo un sacco di domande e portato curriculum – ha raccontato l’uomo al quotidiano Repubblica. “Nessuno nel privato si voleva prendere un sessantenne. Poi un conoscente mi ha consigliato di far nella domanda nella scuola e per fortuna dopo qualche tempo sono arrivate le prime chiamate per fare il bidello supplente”.

Quindi l’assunzione a tempo indeterminato: una notizia molto bella per l’uomo, che prima di entrare nel mondo della scuola lavorava come magazziniere:
“Pensavo mi avrebbero mandato in pensione poco dopo che ho interrotto il mio rapporto di lavoro con la cooperativa dove facevo il magazziniere – Ha aggiunto Pellegrino, illustrando la sua posizione. “Ma con le leggi di Sacconi e di Fornero mi sono ritrovato all’improvviso senza un impiego e senza pensione” – ha raccontato l’uomo che ha ripreso a lavorare nel 2013 come bidello precario.

Quindi, finalmente il contratto a tempo indeterminato e la futura e meritata pensione, dopo una vita di lavoro: un traguardo che avrebbe dovuto essere la normalità ma che per Pellegrino è diventato un successo. E ora lo rende davvero felice.

25/02/2021 

Cronaca

Torino – Assurdo assembramento sul tram 4: “Altro che distanziamento, sul 4 c’è la folla” FOTO

Sta facendo il giro del web la foto pubblicata sui social da Matteo Rossino (Torino Tricolore) […]

leggi tutto...

25/02/2021 

Cronaca

Torino – Seguita fin sotto casa e presa a pugni da un ladro. Un passante lo insegue e lo fa arrestare

L’aggressione martedì sera in corso Peschiera. Erano da poco passate le 20.30 e stava rientrando a […]

leggi tutto...

25/02/2021 

Cronaca

Torino – Banda di ragazzini incappucciati entrano armati di coltello in hotel per una rapina: portiere legato, identificati e arrestati

L’incursione inizia quando è da poco passata la mezzanotte di sabato. In 4 con mascherina indossata […]

leggi tutto...

25/02/2021 

Caos vaccini a Torino– File, proteste e code interminabili: arriva la Polizia. Valle: “Pochi due centri in città, l’avevamo detto”

Caos vaccini a Torino. Nella giornata di ieri lo ‘spettacolo’ che si è visto in via […]

leggi tutto...

25/02/2021 

Territorio

Torino – La storica tranvia Sassi-Superga torna in servizio nei giorni feriali: tutte le Info

Da lunedì 1° marzo la tranvia torna in servizio anche nei giorni feriali dal lunedì al […]

leggi tutto...

24/02/2021 

Cronaca

Torino – Ancora violenza: per un banale litigio calci in pancia a sua moglie, poi la colpisce con una padella: arrestato

E’ domenica sera ed una donna, dopo una giornata di lavoro, rientra alla propria abitazione, in […]

leggi tutto...

L'uomo arrestato per maltrattamenti

made with by dsweb.lab | Privacy Policy