Parapendista resta appeso ad un albero a 6 metri d’altezza – Salvato da vigili e soccorso alpino

03/05/2019

CONDIVIDI

Si tratta del terzo parapendista soccorso nell'ultima settimana in Canavese

Si è conclusa positivamente la brutta avventura di un parapendista francese, di 73 anni che è rimasto appeso ad un albero, in Valchiusella, lungo le pendici del Monte Cavallaria nel Comune di Brosso.

Sbagliata la manovra di atterraggio, il 73enne è finito contro un albero, dove è rimasto incastrato a circa sei metri di altezza. Grazie all’intervento di di vigili del fuoco e soccorso alpino il 73enne è stato salvato e non ha avuto bisogno delle cure del personale del 118.
Si tratta del terzo parapendista soccorso nell’ultima settimana in Canavese. Gli altri salvataggi sono avvenuti a Cuorgnè e Traversella.

Leggi anche

26/05/2020

Coronavirus- Da domani test sierologico per 8mila Piemontesi: l’indagine del Ministero della Salute

Da domani mercoledì 27 Maggio, 8099 piemontesi si sottoporranno ai test sierologici.  Si tratta di un’indagine […]

leggi tutto...

26/05/2020

Piemonte, 86 nuovi contagi – Un quinto di quelli registrati in Italia

Il Piemonte ha avuto nelle ultime ore 86 nuovi casi di coronavirus, poco più del 20% […]

leggi tutto...

26/05/2020

Museo Egizio: apertura speciale gratuita – Un regalo ai Torinesi e non solo

Il Museo Egizio festeggia la riapertura con una serie di offerte e un giorno speciale a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy