02/04/2019

Cronaca

Petrarulo, Rosso e Genco danno fastidio agli anarchici – “Successo del presidio, ma molti gli assenti ingiustificati”

CONDIVIDI

Il presidio contro l’occupazione dell’ex scuola elementare Salvo d’Acquisto ha visto una buona partecipazione di cittadini.

Organizzato dal capogruppo in Comune di Fratelli d’Italia Roberto Rosso e il consigliere di Fratelli d’Italia in Sesta Raffaele Petrarulo, si è opposto alla nuova occupazione di un edificio importante sul territorio.

“La scuola deve essere liberata,  era fra le migliori di Torino – spiega Petrarulo. “Un fiore all’occhiello per il nostro territorio, oggi totalmente degradata e dal qualche giorno persino occupata dagli antagonisti”.

Per motivi di sicurezza il presidio che doveva tenersi davanti alla scuola di via Tollegno è stato spostato dalle forze dell’ordine in via Pacini a circa un centinaio di metri di distanza.
“Ma oggi quelle che pesano sono le numerosissime assenze ingiustificate – aggiunge Petrarulo – “L’invito a partecipare  per protestare contro una nuova occupazione sul nostro territorio era aperto a tutte le forze politiche. Chi si è presentato oltre i cittadini? Nessuno, fatta eccezione per Domenico Garcea di Forza Italia. Il mondo della politica è rimasto lontana da qui. Io penso – aggiunge il consigliere di Sesta – che la politica faccia molta ‘carta’ ma azioni concrete sulla strada poche. Oggi i politici del territorio e della città dovevano essere presenti, poche chiacchiere. Noi ci siamo mossi per dire basta alle occupazioni e la Digos ci ha tenuto lontani dalla scuola perché davamo fastidio agli occupanti, che hanno promesso che avrebbero reagito se ci fossimo avvicinati troppo. Ci aspettavano al varco. Noi abbiamo ascoltato la Digos e siamo rimasti lontani, ma presenti, a differenza delle numerose assenze ingiustificate. La politica locale? Non pervenuta”.

Sul posto circa 70 agenti della polizia.

“Ciò che fa più male – conclude Petrarulo – è vedere una struttura importante come l’ex scuola elementare ormai abbandonata al degrado, occupata ancora chissà per quanto tempo. E i nostri colleghi dov’erano oggi? Non basta partecipare alle feste delle associazioni, ma bisogna farsi sentire in strada di fronte alle illegalità che vediamo”.

Era presente al presidio Roberto Rosso, capogruppo in Comune per  Fratelli d’Italia:

“Vogliamo ringraziare la polizia e le forze dell’ordine per l’importante lavoro svolto sabato. Ma ora bisogna mettere la parola fine alle occupazione degli edifici della città. Non si possono tollerare azioni al di fuori della legge. Bisogna ripartire per fare opere pubbliche e far sì che la città torni a vivere”.

In prima linea oggi pomeriggio anche l’ex consigliere in Sesta, oggi esponente di Fratelli d’Italia Fabrizio Genco:

” Vediamo una scuola importante come la Salvo d’Acquisto andare a scatafascio. Il grosso errore è stata chiuderla e condannare al degrado una struttura che aveva una bella palestra e una piscina, una delle poche scuole in città con la piscina. Per il recupero dell’edificio si poteva fare una scelta politica, ma il centrosinistra non si è mosso in passato. Il quartiere è stato ridotto ad un ghetto: ieri Fassino si è presentato nel quartiere per parlare di sicurezza. Questa è una presa in giro”.

17/07/2024 

Territorio

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo”. Salvata dai pompieri

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo” Paura nella giornata di  […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli: il progetto

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli Inaugurato in […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi e meno inquinamento”. Ecco dove

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Sport

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli, Nedved e altri ex dirigenti. Altra penalizzazione in arrivo?

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli e gli ex dirigenti L’inchiesta Prisma […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Politica

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo lanciano la petizione

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo CGIL, UIL, […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Cronaca

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Comune “costretto” a installare gli antifurti

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Negli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy