Piemonte: ancora troppi contagi – La regione resta chiusa una o due settimane in più

26/05/2020

CONDIVIDI

Novità per quanto riguarda gli spostamenti tra Regioni

Emergono novità per quanto riguarda gli spostamenti tra Regioni, programmati dal prossimo 3 giugno.
Il Piemonte, insieme alla Lombardia, ossia le due regioni maggiormente colpite dall’emergenza coronavirus dovrebbero restare ancora chiuse. Resta da capire per quanto tempo: si parla di una o due settimane dopo il 3 giugno.

Il Governo ha ribadito la propria linea per gli spostamenti fra regioni: “Ci saranno velocità diverse concordate con i governatori”.

Il provvedimento non sarà dunque unico per tutte le regioni e, secondo il Corriere della Sera, è in fase di studio una mediazione di fronte alla decisa presa di posizione dei presidenti  del Centro-Sud che minacciano di vietare l’accesso, mentre dal Nord continuano ad essere invocati gli “allentamenti delle misure”.

“Il numero dei nuovi contagiati continua a scendere, se i dati del monitoraggio di venerdì saranno buoni come ci aspettiamo troveremo una soluzione che vada bene a tutti” – è il messaggio diffuso dal Ministero della Salute.

La soluzione più probabile è quella di prolungare di una o due settimane la chiusura di due regioni: Lombardia e Piemonte. Resta in bilico anche il caso dell’Emilia Romagna.

Leggi anche

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...

09/07/2020

Piemonte – Allarme per un nuovo focolaio di coronavirus: tutti contagiati durante una cena

Tutti sarebbero stati contagiati nel corso di una cena (fortunatamente ristretta ad un numero limitato di […]

leggi tutto...

09/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Tornano a salire i contagi, i numeri

Tornano a salire i contagi in Piemonte. Lunedì si contavano 6 casi in più rispetto al […]

leggi tutto...