Piemonte – Cirio apre i confini alle zone limitrofe già dai prossimi giorni

22/05/2020

CONDIVIDI

L'annuncio al termine di un incontro organizzato per il sostegno al sistema educativo 0-6

L’annuncio è arrivato dal presidente della Regione Alberto Cirio, al termine di un incontro organizzato per il sostegno al sistema educativo 0-6.
Il governatore ha dichiarato che i piemontesi potranno recarsi in visita ai congiunti che abitano appena al di là dei confini regionali, già nei prossimi giorni.

Così ha annunciato Cirio, ripreso dall’Ansa evidenziando come la nostra regione abbia i numeri in regola per poter prendere presto questo provvedimento,:

“Credo che già la prossima settimana permetteremo alle persone di visitare i propri congiunti anche se a cavallo con un’altra regione. Il decreto del Governo prevede una serie di aperture con un loro calendario” – ha aggiunto il presidente della Regione – ” La valutazione delle soglie però oggi conferma che il Piemonte ha i numeri in regola”.

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...