Piemonte, è positivo al Covid ma continua a lavorare al mercato – Rischia denuncia per epidemia colposa

22/05/2020

CONDIVIDI

E'stato denunciato un  uomo di 59 anni, ambulante

E’stato denunciato un  59enne ambulante e residente a Carmagnola, in provincia di Cuneo. L’uomo è risultato positivo al coronavirus ed era stato messo in quarantena nella propria abitazione.

Ma, infischiandosene della sicurezza del prossimo, l’ambulante ha continuato a frequentare i mercati in cui lavora, come se nulla fosse, posizionandosi come sempre dietro al suo banco di frutta e verdura.

E’ stato fermato dai carabinieri dopo una giornata di lavoro al mercato di Canale, in provincia di Cuneo. E’ stato denunciato per la violazione dell’obbligo della quarantena e ora rischia anche una denuncia per epidemia colposa.

Impossibile per le forze dell’ordine risalire a tutte le persone con cui l’uomo è entrato in contatto.

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...