Prosciutto Dop ‘taroccato’ – A Torino 10 patteggiamenti per frode in commercio

17/05/2019

CONDIVIDI

Il processo nel capoluogo piemontese si è sviluppato con dieci patteggiamenti

Processo a Torino per il caso dei prosciutti Dop preparati con maiali fecondati con il seme di suini danesi.

Il processo nel capoluogo piemontese si è sviluppato con dieci patteggiamenti, tre richieste di messa alla prova e un proscioglimento.

A Torino Il pm Pacileo ha contestato la frode in commercio aggravata. La pena più alta è di 14 mesi di reclusione con la condizionale.
“Decine di migliaia di suinetti” erano stati messi in commercio e destinati ai prodotti dop, dal San Daniele, al prosciutto di Parma, fino Crudo di Cuneo con il metodo de “l’uso di genetica non consentita dai disciplinari”.
Utilizzati soprattutto semi delle razze Duroc Danese e Large White Danese, ritenute “più performanti di quelle consentite in termini di rapidità di accrescimento”.
Sono duecento le persone indagate in tutto il Nord Italia.

Leggi anche

30/05/2020

Inseguimento al Valentino – Poliziotti vedono scambio di droga e bloccano pusher in fuga

Giovedì notte tre agenti del commissariato Centro, liberi dal servizio, hanno arrestato un cittadino marocchino di […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, caos totale su un autobus: coppia senza mascherina aggredisce autista. Estratto un coltello, anche un passeggero aggredito

Una coppia di torinesi ha creato il caos totale su un autobus. Lui 44 anni, lei […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, picchiato dal branco e rapinato fuori dalla discoteca – Identificato un aggressore

Accerchiato e picchiato da quattro persone che gli hanno rubato il cellulare, i soldi e una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy