Pusher cacciati da un gruppo di incappucciati – E gli spacciatori si rivolgono alla Polizia

07/12/2019

CONDIVIDI

Scene da Far West nel quartiere Vanchiglia

Scene da Far West nel quartiere Vanchiglia. Droga e movida selvaggia sono una costante quotidiana nel quartiere, al punto che un gruppo di ragazzi, italiani e a volto coperto da sciarpe e berretti ha deciso di prendere l’iniziativa e allontanare con le maniere forti i pusher che stazionano nei dintorni via Balbo.
Intorno alle 22 di mercoledì, i pusher, già allontanati dall’ingresso dell a scuola elementare Fontana, dopo la lettera aperta del preside al Comune, si sono spostati di soli pochi metri.

In pochi secondi volano spintoni, schiaffi e qualche pugno. Poi arriva una volante, della polizia, ma ormai l’azione è conclusa, fuggono tutti, anche gli spacciatori africani a parte un ragazzo di 20anni, Babu, originario del Gambia. Paradossalmente è lui ora a rivolgersi alla polizia.
Lo spacciatore spiega agli agenti i dettagli dell’aggressione, conclusa con l’avvertimento, lanciato dai ragazzi: «Andate via di qui» .
La polizia, alla ricerca di ulteriori testimonianze, esclude l’ipotesi di uno scontro fra bande per controllare il territorio. Piu’ probabile che i ragazzi abbiano provato a farsi giustizia da soli. Babu, dopo essere aver testimoniati davanti ai poliziotti, è tornato nel suo angolo in strada.
Ma nel quartiere ora non si parla d’altro: episodio di razzismo o desiderio di farsi giustizia da soli?

 

Leggi anche

03/08/2020

Festa del Sacrificio a Torino: scoperto mattatoio clandestino – Cento ovini pronti al macello

E’ stato scoperto un mattatoio clandestino all’interno del quale stavano per essere macellati centinaia di ovini, […]

leggi tutto...

03/08/2020

“Piemonte non in grado di tenere distanziamento su mezzi pubblici, a rischio lavoratori e utenti”

“Il Piemonte non è nelle condizioni di eliminare il distanziamento a bordo dei mezzi pubblici”, sono […]

leggi tutto...

03/08/2020

Fusione tra Intesa San Paolo e Ubi Banca – Nasce la settima banca dell’Eurozona

Dopo le prime offerte del febbraio scorso fra gli azionisti non andate a buon fine, nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy