10/06/2024

Territorio

Torino – 60 anni fa moriva Riccardo Gualino, imprenditore straordinario. Ma in città non l’ha ricordato nessuno

CONDIVIDI

Torino – 60 anni fa moriva Riccardo Gualino, imprenditore straordinario. Ma in città non l’ha ricordato nessuno

Riccardo Gualino, audace imprenditore, è stato una figura di spicco del secolo scorso. Nato alla fine dell’Ottocento in una ricca famiglia di Biella, si distinse rapidamente nel mondo degli affari.

Acquisì banche, co-fondò la SNIA con Giovanni Agnelli, divenne azionista di riferimento e vicepresidente della Fiat, e lanciò i filati artificiali, estendendo i suoi interessi anche alla chimica e al settore alimentare. Nel 1928, fu inserito tra i cinque uomini più ricchi d’Europa.

Nonostante i successi e le cadute vertiginose, Gualino non perse mai il suo spirito avventuroso e la sua visione innovativa. La biografia “Il grande Gualino. Vita e avventure di un uomo del Novecento” di Giorgio Caponetti, edita da Utet, racconta la sua vita eccezionale. Gualino fu un pioniere del cinema con la Lux, che nel dopoguerra produsse film di Visconti e Lattuada, coinvolgendo giovani talenti come Carlo Ponti e Dino De Laurentiis.

La vita di Gualino fu ricca di incontri con figure celebri come D’Annunzio, i Kennedy, Curzio Malaparte, Winston Churchill, Liz Taylor e Solomon Guggenheim.

Condivideva la passione per l’arte con la moglie Cesarina Gurgo Salice. Proprietario del palazzo Lascaris e della villa Gualino a Torino, ha lasciato una preziosa collezione di capolavori, ora alla Galleria Sabauda.

Trascorse gli ultimi anni di vita a Roma, dove morì il 7 Giugno 1964 all’età di 85 anni.

Riccardo Gualino riposa nel cimitero monumentale di Oropa, noto come la “piccola Staglieno delle Alpi”, nella tomba di famiglia accanto alla moglie.

A Torino sembra che in pochi se lo ricordano. A 60 anni dalla morte nessuno infatti lo ha celebrato. L’unica targa sul territorio si trova nella sua città natale, Biella.

24/06/2024 

Territorio

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco dell’umanità da 10 anni

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Il regista Ozpetek denuncia: “Sento peggiorata nell’aria la situazione delle donne. Stiamo tornando indietro”

Ferzan Özpetek è stato ospite al Festival di Taormina, dove ha ricevuto un premio per il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio Bere acqua, è […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte le INFO

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno propizio per la città

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente. La tremenda storia

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente che lo minacciava di […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy