19/09/2023

Torino – Artissima compie 30 anni e festeggia con un grande anniversario – L’appuntamento

CONDIVIDI

Artissima compie 30 anni e nel solco del suo passato celebra questo importante anniversario guardando al futuro. La più importante fiera d’Italia dedicata all’arte contemporanea torna dal 3 al 5 novembre negli spazi dell’Oval Lingotto Fiere con l’intento, dichiarato dal suo direttore Luigi Fassi, di capitalizzare anni di scoperta, ricerca e relazioni e di proiettarsi nel futuro con la forza del suo network italiano e internazionale.

Il titolo dell’edizione 2023 sarà Relations of Care, concetto sviluppato in un recente saggio dall’antropologo brasiliano Renzo Taddei, docente della Universidade Federal de São Paulo in Brasile, che propone di superare le crisi del nostro tempo prendendo ispirazione dal pensiero indigeno amazzonico, che si contraddistingue per il forte senso di responsabilità verso il mondo naturale e tutte le specie che lo abitano.

“Condivido pienamente l’idea guida di questa edizione, Relations of Care, che associa la cultura, nello specifico la ricerca artistica contemporanea, al concetto di cura, intesa come forma di relazione con il mondo e tutto ciò che lo abita e ne fa parte, alimentando sensibilità e immaginari capaci di rispondere alle complessità del nostro presente” ha dichiarato l’assessora alla Cultura della Città di Torino, Rosanna Purchia. “Artissima non solo è tra i maggiori appuntamenti con l’arte contemporanea a livello internazionale, ma è diventata una delle nostre principali istituzioni culturali, capace di produrre ricerca sul presente, reti e relazioni che nutrono il sistema artistico ben oltre l’appuntamento di novembre.”

L’edizione 2023 di Artissima vede complessivamente la partecipazione di 181 gallerie italiane e internazionali, 68 delle quali propongono progetti monografici e curati per meglio presentare al pubblico il lavoro dei propri artisti. Oltre alle consolidate quattro sezioni – Main Section, New Entries, Monologue/Dialogue e Art Spaces & Editions – vi saranno tre sezioni curate – Disegni, Present Future e Back to the Future – ospitate anche sulla piattaforma digitale Artissima Voice Over.

Artissima è un marchio di Città di Torino, Regione Piemonte e Città metropolitana di Torino. L’organizzazione di Artissima è curata da Artissima srl, società della Fondazione Torino Musei, attraverso il sostegno dei tre enti proprietari del marchio, congiuntamente a Fondazione CRT per il tramite di Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, a Fondazione Compagnia di San Paolo e a Camera di commercio di Torino. È main partner Intesa Sanpaolo.

19/06/2024 

Territorio

Torino – Rinascono piazza d’Armi e piazza Crispi: parte il progetto che coinvolge i cittadini INFO

Torino – Rinascono piazza d’Armi e piazza Crispi: parte il progetto che coinvolge i cittadini E’stata […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Sport

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria su De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria sull’avversario De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera all’ATP […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Maturità 2024, ecco le tracce dei temi: da Pirandello a Rita Levi Montalicini. Ma anche “Profili, selfie e blog nell’era digitale”

Maturità 2024, ecco le tracce dei temi: da Pirandello a Rita Levi Montalicini. Ma anche “Profili, […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Torino nella Top 3 in Italia per gli Studenti universitari – La classifica internazionale

Torino nella Top 3 in Italia per gli Studenti universitari – La classifica internazionale E’ stata […]

leggi tutto...

18/06/2024 

Territorio

Torino – Maghrebino minaccia poliziotto con machete. Bloccato insieme al complice e arrestato

Torino – Maghrebino minaccia poliziotto con Machete. Bloccato insieme al complice e arrestato Due cittadini marocchini […]

leggi tutto...

18/06/2024 

Territorio

Torino – In piazza della Repubblica i lavori per la sostituzione dei binari. Cambia il percorso dei tram INFO

Torino – In piazza della Repubblica i lavori per la sostituzione dei binari. Cambia il percorso […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy