17/05/2024

Territorio

Torino – Il Pratone Pratella diventa “bene comune”: salvato dalla cementificazione, una vittoria per tutti

CONDIVIDI

Torino – Il Pratone Pratella diventa “bene comune”: salvato dalla cementificazione.

L’area del “Pratone Parella” di via Madonna delle Salette è oggetto di un nuovo Patto di Collaborazione tra la Città di Torino e un gruppo di soggetti civici composto dal comitato Salviamo i Prati, dal Circolo Legambiente Molecola, dal gruppo Scout Agesci TO11 e dall’associazione Alta Parella – Pellerina. Lo schema del Patto di Collaborazione, che darà vita ad un progetto condiviso di cura e manutenzione dello spazio verde attraverso lo strumento dei Beni Comuni, è stato approvato questa mattina dalla Giunta comunale su proposta dell’assessore al Verde pubblico e alla Cura della città.

Il “Pratone Parella” è il modo in cui viene comunemente chiamata l’area verde di circa 11mila metri quadrati situata tra via Madonna delle Salette, via Franzoj e corso Francia, nella Circoscrizione 4. A seguito di una delibera di iniziativa popolare adottata dal Consiglio comunale il 5 settembre 2022, è stata introdotta per l’area una disciplina specifica che ne ha determinato l’inedificabilità assoluta.

Una vittoria per tutti

I residenti della zona si sono opposti per anni alla cementificazione del pratone, designato per costruire il villaggio degli atleti per le Universiadi del 2025. In precedenza, era stata proposta la costruzione di un palazzetto dello sport nella stessa area.

Nel corso del tempo, quest’area è diventata un punto di incontro per numerose attività, tra cui manifestazioni, feste, azioni di presidio e di cura ambientale, assumendo così la connotazione di bene comune della collettività, che oggi viene formalizzato attraverso lo strumento del Patto di Collaborazione.

Attualmente, sono circa 70 i Patti di Collaborazione siglati dalla Città con soggetti civici per la rigenerazione, cura e gestione di un bene comune e le relative forme di governo condiviso; tra questi circa l’80% hanno come ambito la gestione di spazi verdi.

24/06/2024 

Territorio

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco dell’umanità da 10 anni

Torino – La Mole si illumina: i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Il regista Ozpetek denuncia: “Sento peggiorata nell’aria la situazione delle donne. Stiamo tornando indietro”

Ferzan Özpetek è stato ospite al Festival di Taormina, dove ha ricevuto un premio per il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio Bere acqua, è […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte le INFO

Torino – Festa di San Giovanni in piazza per 50mila Torinesi: strade chiuse e divieti. Tutte […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno propizio per la città

Torino – Il Toro cade verso sud: per il Farò di San Giovanni sarà un anno […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Territorio

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente. La tremenda storia

Torino – Tabaccaio rapinato sei volte in poche settimane dallo stesso delinquente che lo minacciava di […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy