12/04/2023

Territorio

Torino – La Mole colorata di rosso per i 50 anni del Teatro Regio: si apre un lungo calendario di eventi

CONDIVIDI

Torino – La Mole colorata di rosso per i 50 anni del Teatro Regio: si apre un lungo calendario di eventi

Il 10 aprile 2023 il Teatro Regio progettato dall’architetto Carlo Mollino ha compiuto mezzo secolo: in questo giorno, cinquant’anni fa, Maria Callas insieme a Giuseppe Di Stefano firmò i “Vespri siciliani” di Giuseppe Verdi, unica regia della sua vita. Per festeggiare questo compleanno così importante il teatro si apre alla città, con un ricco calendario di eventi. I festeggiamenti prenderanno il via il 10 aprile, quando una gigantesca candelina illuminerà la Mole Antonelliana. Sabato 15 e domenica 16 saranno invece due giornate di apertura straordinaria del teatro, che si potrà visitare gratuitamente ascoltando le voci degli Artisti del Regio Ensamble e del Coro di voci bianche. Sempre il 15 aprile alle 18 il soprano Raina Kabaivanska, protagonista dell’inaugurazione del 1973, si racconterà alla città con il giornalista Giorgio Rampone.

Il programma è stato presentato in conferenza stampa dal Sindaco e presidente della Fondazione Teatro Regio Stefano Lo Russo insieme al Sovraintendente Mathieu Jouvin e dal direttore artistico Cristiano Sandri.

“Gli anniversari come questo – ha spiegato Lo Russo- sono un momento di grande celebrazione, di festa, ma anche l’occasione per fermarci a riflettere sul presente, su un luogo, su una storia, una tradizione. In questi cinquant’anni il Regio è diventato un teatro riconosciuto a livello nazionale e internazionale e amatissimo dai torinesi, polo d’attrazione per artisti, appassionati, sostenitori e persino per esperti di architettura, catturati dallo splendido progetto di Mollino, conquistandosi un ruolo di primo piano nella promozione della Città. Un mezzo secolo di storia importante che, dopo gli anni difficili delle chiusure imposte dalla pandemia, ci fa guardare al futuro con la certezza che quella capacità di rinnovarsi e sperimentare, unita ad un’offerta artistica di grande qualità, continueranno a fare del Teatro Regio un’istituzione culturale di primo piano, ma anche un luogo che ci regala emozioni e che tiene unita una comunità trasversale fatta di storici abbonati, giovani e studenti ma anche nuovi appassionati”.

Il 10 Aprile la Mole si è illuminata di roso per celebrare il compleanno del Teatro.

La foto dalla pagina facebook del Teatro Regio di Torino

26/02/2024 

Territorio

Torino – Sottopasso Lingotto: i lavori si prolungano. Ritardata di un mese la riapertura della semicarreggiata sud INFO

Torino – Sottopasso Lingotto: i lavori si prolungano. Ritardata di un mese la riapertura della semicarreggiata […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Torino – E’ in sala il Thriller ambientato nella città della Mole e nelle colline del Piemonte INFO

Torino – E’ in sala il Thriller ambientato nella città della Mole e nelle colline del […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Torino – Alberto Cirio eletto vicesegretario di Forza Italia: “Con la Lega alleati ma restiamo diversi”

Torino – Alberto Cirio eletto vicesegretario di Forza Italia: “Con la Lega alleati ma restiamo diversi” […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

“Lo Smart Working è la nuova esca per gli annunci di lavoro” – Ecco come sta cambiando il mercato

“Lo Smart Working è la nuova esca per gli annunci di lavoro” – Ecco come sta […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Idrogeno, lo studio inedito – “Le riserve geologiche mondiali sono enormi rispetto a quanto si credeva, può bastare per centinaia di anni”

Idrogeno, lo studio inedito – “Le riserve geologiche mondiali sono enormi rispetto a quanto si credeva, […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Dramma nel Torinese: cede una tettoia. Uomo precipita dal tetto e muore

Dramma nel Torinese: cede una tettoia. Uomo precipita dal tetto e muore Domenico Morabito, 79 anni, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy