21/02/2024

Territorio

Torino – Mirafiori si rilancia: saranno prodotte auto low cost cinesi (150mila vetture l’anno). Il piano

CONDIVIDI

Torino – Mirafiori vuole rilanciarsi: saranno prodotte auto low cost cinesi (150mila vetture l’anno). Il piano

Rilancio di Mirafiori: l’indiscrezione arriva da Automotive News e indica che a partire dal 2026 lo storico stabilimento Mirafiori di Torino potrebbe iniziare a produrre 150.000 vetture elettriche del marchio cinese Leapmotor.

Un piano che segue l’acquisizione del 20% del marchio cinese da parte di Stellantis nel 2023, con un pagamento di circa 1,5 miliardi di euro.

Il progetto offrirebbe a Stellantis l’opportunità di produrre auto elettriche economiche e compatte con margini di profitto interessanti.

L’arrivo dell’auto cinese in Italia potrebbe portare alla creazione di Leapmotor International, con una partecipazione del 51% da parte di Stellantis e del 49% da parte di Leapmotor, per la produzione, vendita ed esportazione di veicoli elettrici urbani.

“Nato nel 2015 – spiega Il Sole 24 Ore – Leapmotor – “è un marchio cinese specializzato in modelli elettrici ma soprattutto produttore di piattaforme modulari e di architetture tecnologiche. A questo si aggiunge la disponibilità di versioni Erev, ovvero dotate di Extender ranger che si traduce nella presenza di un motore termico dedicato esclusivamente alla ricarica delle batterie. Ad oggi commercializza sul mercato interno tre modelli: la berlina C01, il suv C11 e la compatta T03 elettrica. Proprio la T03 sembra il modello perfetto per essere costruito a Mirafiori, grazie alle dimensioni compatte e al prezzo indicativo inferiore ai 20 mila euro. Tornando alla gamma, la Leapmotor C01 è disponibile in versione completamente elettrica e con range extender. La bev è spinta da un’unità da 200 kW di potenza, 300 Nm di coppia e una vita programmata di almeno un milione di chilometri. L’autonomia arriva a oltre 700 km, secondo lo standard cinese Cltc. La versione extender range – aggiunge il quotidiano di economia e finanza – “aggiunge un motore quattro cilindri 1.5 litri, in grado di portare l’autonomia a oltre 1200 chilometri. Gli interni sono caratterizzati dalla presenza di tre schermi. Prestazioni e caratteristiche simili per il Suv C11, disponibile in versione elettrica e Erev seguendo quanto già visto sulla C01. La gamma comprendeva in passato anche la berlina elettrica S01, con oltre 300 km di autonomia. Nel 2022 Leapmotor ha prodotto in Cina 111 mila veicoli elettrici, segnando un -27% rispetto agli obiettivi comunicati e perdendo circa 4 mila dollari a vettura”.

20/04/2024 

Economia

Dal Piemonte alla conquista del mondo – Satispay, ideato da 3 piemontesi, diventa un colosso internazionale: sarà diffuso in tutto il mondo

Dal Piemonte alla conquista del mondo – Satispay, ideato da 3 piemontesi, diventa un colosso internazionale. […]

leggi tutto...

20/04/2024 

Territorio

Torino – Il Caat, Centro agro alimentare di Torino, ‘sbarca’ in Francia: “Facciamo conoscere le nostre eccellenze”

 Il Caat, Centro agro alimentare di Torino, ‘sbarca’ in Francia: “Facciamo conoscere le nostre eccellenze” Il […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Torino – Cagnolina vittima di maltrattamenti salvata dalla Polizia: ora cerca casa

Torino – Cagnolina vittima di maltrattamenti salvata dalla Polizia: ora cerca casa Negli scorsi giorni, la […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Territorio

A Torino apre il primo Primark in Italia con casse self-service: nuovi posti di lavoro. Ecco dove

A Torino apre il primo Primark con casse self-service: nuovi posti di lavoro. Ecco dove Primark […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Territorio

Torino – Al via “Auto Moto Turin Show”, grande Fiera internazionale con autentici gioielli. L’evento

Torino – Al via Auto Moto Turin Show, grande Fiera internazionale del settore automobilistico. L’evento Grande […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Territorio

Torino – Un nuovo Campus per l’area ex Diatto: continua il recupero del quartiere

Torino – Un nuovo Campus per l’area ex Diatto: continua il recupero del quartiere E’ stato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy