29/05/2023

Territorio

Torino – Saldi estivi, decise le date. Ecco quando inizieranno INFO

CONDIVIDI

Torino – Decise le date per i saldi estivi. Ecco quando iniziano

A Torino e nel resto del Piemonte i saldi estivi inizieranno giovedì 6 luglio 2023 e dureranno per 8 settimane, anche non continuative. Nello stesso giorno inizieranno anche nelle Regioni confinanti come concordato dalla Conferenza delle Regioni a tutela della concorrenza, e per scongiurare flussi anomali che potrebbero creare problemi di assembramento. Permane il divieto di avviare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti.

Saldi chiari e sicuri
“Come per lo scorso anno – spiega Confcommercio – ” sono confermate le modalità di svolgimento delle vendite di fine stagione, che dovranno avvenire secondo una serie di regole sintetizzate nel decalogo dei “saldi chiari e sicuri”.

In vista del periodo estivo dedicato ai saldi, Federazione Moda Italia e Confcommercio ricordano una serie di indicazioni fondamentali, sia per gli esercenti che per i clienti, per effettuare gli acquisti in saldo seguendo norme di sicurezza e trasparenza:

CAMBI – la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, Codice del Consumo). In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto;
PROVA DEI CAMBI – non c’è obbligo, è rimesso alla discrezionalità del negoziante;
PAGAMENTI – le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante;
PRODOTTI IN VENDITA – i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo;
PREZZI – obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.
MODIFICHE E/O ADATTAMENTI SARTORIALI – sono a carico del cliente, salvo diversa pattuizione.

28/05/2024 

Territorio

Torino al 2° posto in Italia nella “Guida delle Birre”: 7 Birrifici ottengono premi di qualità. Ecco quali

Torino al 2° posto in Italia nella “Guida delle Birre”: 7 Birrifici ottengono premi di qualità. […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Territorio

Torino – Nuove assunzioni a Stellantis per rilanciare Mirafiori: “Puntiamo sulla 500 ibrida”. L’annuncio

Stellantis, nuove assunzioni per rilanciare Mirafiori: “Puntiamo sulla 500 ibrida” Stellantis ha annunciato che dal 2026 […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Politica

Torino – Boomerang per Lo Russo: Appendino assolta per il caso Rear, ora il Comune dovrà risarcire 200mila euro

Torino – Boomerang per Lo Russo: Appendino assolta per il caso Rear: il Comune dovrà risarcire […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Territorio

Papa Francesco choc: “C’è troppa frociaggine in giro. No ai gay in seminario”

Papa Francesco choc: “C’è troppa frociaggine nella chiesa. No ai gay in seminario” Durante un incontro […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Territorio

Torino – Folle ubriaco si scaglia contro autista Gtt in centro e blocca la corsa. Arrestato

Torino – Folle ubriaco si scaglia contro autista Gtt in centro e blocca la corsa.  Questa […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Territorio

A Torino (e in Piemonte) spariscono i negozi di vicinato – E’ una “desertificazione” commerciale, i dati allarmanti

A Torino (e in Piemonte) spariscono i negozi di vicinato – Continua la desertificazione commerciale, i […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy