21/10/2021

Tragedia a Torino – Muore nel sonno a 15 anni e il dramma diventa una fake news “Aveva fatto Pfizer”

CONDIVIDI

Il dramma di una famiglia, a Torino, è diventato una fake news. Nelle ultime ore in diverse chat è girata la notizia (falsa) che una ragazzina di 15 anni sarebbe deceduta dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer.

La vittima è Beatrice, studentessa al liceo Berti di via Duchessa Jolanda. Ma non è morta a causa del vaccino. Purtroppo è deceduta nel sonno, a casa. Il vaccino non l’aveva mai fatto.

Ma intanto nelle chat è circolato all’impazzata questo messaggio:  “Questa è una brutta notizia: Venerdì scorso è mancata una 15enne al Liceo Berti di via Duchessa Jolanda a Torino: un infarto in classe , il giorno prima aveva fatto Pfizer. Una mia amica ha la figlia in una scuola vicina. Per ora non ho trovato nessun articolo nei quotidiani, ma mi raccolgo in preghiera per questa famiglia”.

La tragedia c’è stata, ma non a causa del vaccino. La mamma ha trovato la figlia trovata priva di coscienza venerdì scorso. Sono intervenuti i  sanitari del 118 e i medici dell’ospedale Giovanni Bosco, ma i tentativi di rianimarla non hanno avuto successo.

E’ stata comunque disposta l’autopsia per accertare le cause della morte, quindi è stato dato il nulla osta per i funerali. Probabilmente la 15enne è stata colta da morte improvvisa, per problemi congeniti di cui nessuno era a conoscenza.

Così ha commentato a Repubblica Sergio Livigni, direttore del dipartimento di emergenza dell’Asl Città di Torino.

“L’idea che su un caso del genere vengano diffuse notizie false mi disturba particolarmente perché siamo di fronte a una famiglia distrutta per la morte di una figlia che, però, ha dimostrato una grandissima forza e altruismo autorizzando la donazione degli organi”.

17/01/2022 

Territorio

Apre nel centro di Torino il super fast food salutare del rapper Sfera Ebbasta

Apre a Torino (dopo i punti di Roma e Milano) il salutare fast food Healthy Color […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Torino – Smog fuori controllo, ancora blocchi al traffico di livello ‘arancio’. Info utili

Misure anti smog, confermato il livello arancio. Prosegue lo stop per i diesel Euro5 Il Comune […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Torino – A 15 anni rubano i computer a scuola, poi li rivendono online: scoperti e denunciati

Volevano vendere alcuni computer, bottino di una scorribanda notturna, all’interno di una scuola di Torino. Per […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Torino – Gira in strada di notte con una cassaforte. Agente (fuori servizio) lo vede e lo fa arrestare

Sono da poco passate le 2 quando un poliziotto libero dal servizio nota un uomo armeggiare […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Coca Cola riapre in Piemonte -“Sarà il più grande investimento in sostenibilità della storia del gruppo”: nuovi posti di lavoro

Coca Cola riapre in Piemonte- 40 nuovi posti di lavoro, 30 milioni di euro investiti per […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Torino – Rinasce il mercato di piazza Bengasi: nuovi spazi vendita, parcheggi e ritorno alla sede originaria

Dopo più di dodici anni, nei primi mesi del 2024, è previsto il ritorno del mercato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy