23/01/2019

Cronaca

Tutti contro Burger King a Palazzo Nuovo – “Inaccettabile dare questi spazi a multinazionali”. Al via una settimana di proteste

CONDIVIDI

L’apertura di Burger King di fronte a Palazzo Nuovo, al piano terra dell palazzina Aldo Moro, ha messo d’accordo veramente tutti: professori e studenti, movimenti di destra e di sinistra dell’Università:  tutti (o quasi) sono concordi che sia inaccettabile la presenza di un’attività commerciale di questo genere in spazi che andrebbero adibiti ad aule studio o attività coerenti al mondo accademico.
Già alcuni giorni fa le vetrate di Burger King avevano subito un assalto rivendicato dal collettivo studentesco, con le scritte: “Fuori i privati da Unito” e “Noi Restiamo Torino”, messaggi indirizzati in particolare all’Ateneo torinese che ha affittato spazi del nuovo complesso di palazzine universitarie in costruzione a privati del settore ristorazione.

E cresce la protesta degli studenti:

“A Palazzo Nuovo siamo costretti a mangiare per terra, non ci sono praticamente spazi per l’aggregazione e negli spazi universitari viene aperto un fast food?” – dicono – “Palazzo Nuovo ha anche piani inagibili per gli interminabili lavori per la bonifica dell’amianto. Mancano le aule e dobbiamo fare lezione per terra. Poi nel giro di pochi mesi vediamo costruire e aprire due grossi negozi in spazi che dovrebbero essere nostri. Inaccettabile che Unito venda i propri spazi alle multinazionali!”.
Intanto all’interno delle palazzine, Burger King è l’unica attività presente, mentre le aule studio dovrebbero aprire, ma non in breve tempo: si parla di ottobre 2019.

Sarà una settimana ‘calda’ a Palazzo Nuovo. Previsti giorni di presìdi e iniziative contro il fast food: ieri mattina l’occupazione dei tavoli del gruppo di destra Azione Studentesca, entrati nel locale con cibo e libri sotto braccio, hanno occupato i tavoli senza consumare niente. Un nuovo atto dimostrativo di una protesta che continua.

23/10/2020 

Cronaca

Piemonte – Coprifuoco su tutto il territorio, vietati spostamenti: in arrivo l’ordinanza

E’ in arrivo per tutta la regione Piemonte il coprifuoco ‘totale’ dalle 23 alle 5 del […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Covid, in Italia quasi 20mila casi in un giorno – De Luca: “A un passo dalla tragedia, chiedo il lockdown”

Sono 19.143 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, insieme ad […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Scienza – Trovato il segnale che aiuta a camminare: possibile cura per il Parkinson

Importante risultato scientifico conseguito in Italia e di recente pubblicato sulla rivista Brain Stimulation. Lo studio […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Covid, allarme dal Regina Margherita – “Sempre più bambini e neonati positivi”

“Sempre più bambini e neonati positivi al Covid”. E’ l’allarme lanciato dal professor Massimiliano Spiccia, coordinatore […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Torino – Nomadi allontanati, bivaccavano nei pressi di corso Vittorio : Amiat rimuove una tonnellata di rifiuti

Ieri mattina, a seguito di reiterati reclami di alcuni cittadini, agenti del Comando Sezione 3, San […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Cronaca

Torino – Scontro fra due tram, uno deraglia: malore per il conducente

Incidente questa mattina, venerdì 23 Ottobre, alle ore 8 in corso Potenza. Nella giornata dello sciopero […]

leggi tutto...

Un tram ha tamponato l'altro ed è deragliato

made with by dsweb.lab | Privacy Policy